IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure, la Lega contro De Vincenzi (Pd): “Non faccia propaganda sulla salute dei cittadini”

“Sbagliato raccontare di continuo che l’ospedale Santa Corona è in disfacimento”

Pietra Ligure. “De Vincenzi non faccia propaganda sulla salute dei cittadini”. A dirlo sono gli esponenti della sezione della Lega di Finale Ligure – Pietra Ligure, che hanno voluto così rispondere al consigliere regionale del Pd De Vincenzi sul futuro dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

“È scorretto, – hanno proseguito i leghisti, – utilizzare la pelle della gente come strumento per fare propaganda, così come è sbagliato raccontare di continuo che l’pspedale Santa Corona è in disfacimento, sia nei confronti dei pazienti che devono rivolgersi con fiducia e serenità a un’eccellenza sanitaria del territorio, sia nei riguardi degli operatori, che con professionalità e serietà ogni giorno mantengono alta l’offerta sanitaria”.

“Non sappiamo se il consigliere regionale del Pd De Vincenzi faccia o meno questi ragionamenti, o se li ignori volutamente per anteporre i propri interessi politici ed elettorali. Ci auguriamo che la sua non sia una strategia per fare dimenticare ai cittadini del territorio che il Santa Corona venne fortemente ridimensionato in posti letto e reparti proprio dalla gestione del Partito Democratico, di cui lui è esponente di spicco”.

“Una situazione che si generò nel 2008, una data funesta per il nostro ospedale di riferimento, quando fu tolta la qualifica di azienda alla struttura per scelte del centrosinistra. Se De Vincenzi quando era sindaco avesse avuto tutte le attenzioni che rivolge oggi verso Santa Corona, magari dando un contributo convinto alle nostre lotte, probabilmente oggi la situazione sarebbe ben differente”, hanno concluso dalla sezione della Lega di Finale Ligure-Pietra Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.