IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Museo della Resistenza nell’ex Astor, Arnaldi: “L’intero consiglio comunale di Albenga si riconosce nei nostri valori”

Prevista per oggi pomeriggio una riunione per dissipare i dubbi sul progetto

Albenga. “Leggo che il consigliere Ciangherotti ha pubblicamente sostenuto la richiesta di affido dei locali al piano terreno dell’ex cinema Astor, da me sottoscritta in qualità di Presidente dell’Associazione Amici del Museo della Resistenza di Albenga e della Prima Zona Liguria. Si tratta di una Associazione che raccoglie l’Insieme delle Associazioni che si ispirano ai valori Costituzionali tra cui le ANPI del territorio, la FIVL, l’Istituto Storico della Resistenza di Imperia, l’Associazione Culturale Fischia il Vento. Lo ringrazio di cuore, è la prova che l’intero consiglio Comunale di Albenga si riconosce nei valori che fondano la nostra Repubblica e l’intera Comunità Ingauna”.

A parlare è il presidente dell’Associazione Amici del Museo della Resistenza di Albenga e della Prima Zona Liguria, Giuliano Arnaldi: “La nostra richiesta è il prodotto di un percorso pluriennale che abbiamo intrapreso con l’ Amministrazione Comunale, convintamente sostenuto sia nelle parole che nei fatti dal sindaco Cangiano”.

“A noi risulta che alcuni consiglieri di maggioranza abbiano posto problemi operativi riferiti ad aspetti concreti del progetto, per altro comprensibili visto che parliamo di affido di una struttura pubblica: a tale proposito è stata convocata per oggi pomeriggio una riunione finalizzata a fornire ogni possibile informazione. Sarò presente insieme al vicepresidente dell’Associazione Claude Acasto e al presidente dell’Istituto Storico della Resistenza di Imperia On. Giovanni Rainisio” conclude Arnaldi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.