IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Milleproroghe, il segretario Sasso Del Verme (Lega): “Il Pd completamente slegato dalla realtà”

Savona. “Abbiamo letto con un po’ di stupore l’intervento dei due rappresentanti del Pd, che forse si accorgono solo oggi dell’esistenza de territorio. Vigliercio dichiara che ‘Vazio lottava in aula tutta la notte per la Liguria’, ci chiediamo che film abbia visto: forse quando Vazio lottava in aula giorno e notte per difendere la Boschi, Renzi e le banche. O forse il suo recente siparietto video su Internet per il quale è stato preso in giro da tutto il web”. Dopo l’affondo del partito Democratico sul blocco dei fondi del bando periferie ecco la replica del segretario provinciale della Lega Roberto Sasso Del Verme.

“Mentre Vazio era troppo impegnato alla scuola di recitazione e Vigliercio tentava di capire come spendersi per far perdere al Pd ulteriori consensi, i nostri parlamentari l’on. Foscolo, il sen. Ripamonti, il sen. Bruzzone e tutta la Lega lavoravano con serietà per cambiare questo paese e per porre rimedio ai tantissimi disastri portati avanti dai governi sostenuti dal Partito Democratico, Monti, Letta, Renzi, Gentiloni. Parlano del bando periferie? Si informino meglio: Vigliercio chiami i senatori del PD, che hanno votato tutti in favore dell’emendamento, approvato all’unanimità dall’aula; mentre Vazio, che è anche uomo di legge, vada a studiare la sentenza della Corte Costituzionale sull’argomento”.

E l’esponente del Carroccio aggiunge: “Inoltre, se si fossero informati adeguatamente prima di parlare, magari ascoltando le affermazioni del presidente ANCI Decaro – non certo della Lega – dopo l’incontro con il presidente del consiglio Conte, si sarebbero accorti che i fondi del bando periferie non sono stati cancellati, ma semplicemente posticipati. Renzi e il PD avevano promesso finanziamenti che non esistevano, l’attuale maggioranza ha dovuto risolvere la situazione, sbloccando contestualmente risorse vitali per comuni di tutta Italia, Liguria compresa”.

“Con un’uscita decisamente infelice, Vigliercio definisce ‘una vergogna’ i parlamentari della Lega del territorio e afferma che Savona “non si meritava” questi rappresentanti. Dichiarazioni che non solo mancano di rispetto verso il Sen. Ripamonti e l’On. Foscolo, ma che soprattutto insultano le decine di migliaia di elettori che, alle ultime elezioni politiche, hanno scelto il cambiamento rispetto alla vecchia politica del PD. È sempre la solita sinistra scollegata della realtà e che disprezza i cittadini” conclude il segretario della Lega.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.