IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano non solo mare, giovedì 27 settembre gita a Castelvecchio di Rocca Barbena

E' il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell'assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano

Più informazioni su

Loano. Proseguono le escursioni di “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. La destinazione della prossima gita, in programma giovedì 27 settembre, sarà Castelvecchio di Rocca Barbena. L’escursione è organizzata in collaborazione con il “Gruppo Senior” del Cai di Fossano.

I partecipanti si ritroveranno alle 8.30 in piazza Valerga. Da qui si avvieranno in auto verso Albenga e poi proseguiranno verso Cisano sul Neva e Zuccarello, dove la comitiva incontrerà il gruppo del Cai di Fossano.

La gita seguirà uno degli itinerari più belli dell’entroterra del ponente ligure. Una sterrata prima ed un sentiero poi permettono di costeggiare il torrente Neva fino raggiungere un ponte medioevale che consente di scavalcare il corso d’acqua. Da qui un’antica mulattiera conduce all’incantevole e fiabesco centro storico di Castelvecchio di Rocca Barbena, con le sue case medioevali arroccate sotto la possente mole del castello.
Il ritorno avviene attraverso il sentiero di Ilaria Del Carretto, che passando dai ruderi dell’antico castello porta all’interessante centro storico di Zuccarello.

La gita avrà una durata di circa 4 ore e seguirà un itinerario ad anello con un dislivello di 400 metri circa. I capigita sono Mario Chiappero, Gianni Simonato e Beppe Peretti.
Per la partecipazione alla gita di non soci Cai è necessario sottoscrivere l’assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le ore 12 del giorno precedente lo svolgimento dell’attività stessa telefonando a Laura Panicucci (tel. 019.67.23.66, cell. 3497854220).
L’obiettivo di “Loano non solo mare” è promuovere la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.