IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

K1: Chiara Vincis sconfigge Yang Yang e conquista la Cina fotogallery

Un successo assegnato all'unanimità da parte dei giudici

Savona. L’orgoglio savonese per gli sport da ring ha portato ad un altro trionfo, questa volta nell’importantissimo match di K1 svoltosi in Cina, ad Anhui, dove Chiara Vincis ha battuto la star di casa Yang Yang.

Il successo è arrivato al termine di un match duro, nel quale l’atleta cinese portava pericolosissimi e potenti pugni cercando il ko; ma Chiara, nonostante l’emozione che le ha reso i movimenti un po’ più difficili, ha iniziato con le schivate da manuale e colpi precisi che erano stati studiati dal maestro Andrea Scaramozzino appositamente per questo match, portandola così alla vittoria ad unanimità dei giudici cinesi.

Inaspettati il calore e la sportività del pubblico cinese, che si è innamorato del sorriso ingenuo e sempre dolce della portacolori italiana, al punto che, alla fine del galà, numerose persone l’hanno avvicinata, mettendole in braccio i figli o abbracciandola per una foto ricordo come se fosse una diva, continuando a complimentarsi con lei per lo spettacolo dato.

Sicuramente un’esperienza positiva, anche se, come racconta il maestro Scaramozzino, “il viaggio è stato davvero lungo e stancante e la differenza di cultura del cibo, oltre che del linguaggio, si è molto fatta sentire, nonostante le persone si siano dimostrate premurose e molto orgogliose”.

Un plauso meritato va a Chiara Vincis che, dopo un duro match e un viaggio di rientro durato trenta ore, la sera stessa si è ripresentata in palestra per preparare il suo prossimo match di Muay Thai che sarà a fine settembre in Svizzera, contro l’atleta di casa Saskia D’Effremo. Un grande applauso al Team Scaramozzino che sta portando la bandiera savonese sui podi più prestigiosi del mondo.

Chiara, ora dipendente del Centro Sportivo Educativo Nazionale comitato di Savona, da venerdì riprenderà anche il suo corso di Kick Boxing dedicato ai più piccoli, invitando i genitori a portarli senza paure a provare queste discipline tutt’altro che diseducative, come talvolta vengono erroneamente giudicate, lunedì o venerdì dalle 16 alle 17,30, presso il palazzetto sportivo di corso Tardy & Benech.

K1: Chiara Vincis sconfigge Yang Yang e conquista la Cina

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.