IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Liguria di Prima Categoria, Borghetto: buon rodaggio nonostante il risultato avverso

All'Oliva la spunta il Cervo per 1 a 0 con una rete nel finale

Borghetto Santo Spirito. Il Borghetto si ritrova per la Coppa Liguria, appuntamento tradizionalmente affrontato quale tappa di preparazione al campionato, con tre nuovi elementi sugli undici in formazione iniziale. Mister Carle opta per un 4-3-3 che si giova di Gabriele Guglieri vertice basso e Filippo Gasco mezzala, oltre al portiere Nicola Covella anch’egli all’esordio in granata.

Il centrocampo del Borghetto muove palla con qualità e rapidamente e i padroni di casa confezionano quindi palle gol con continuità: Artiano, Vigliercio e Leocadia vanno vicinissimi alla rete. Il Cervo si rende pericoloso soltanto su un contropiede innescato da un controllo difettoso della difesa granata.

Nel secondo tempo i padroni di casa rimescolano le carte tornando all’antico: 4-3-1-2 con Guglieri spostato trequartista, per approfittare della distanza tra le linee non sempre compattissima del Cervo. Sono gli ospiti però a rendersi pericolosi con un calcio di punizione che Covella devia in angolo.

Iniziano le sostituzioni e il Borghetto si rimette ad esercitare possesso e trame, arrivando ancora vicinissimo alla marcatura con Gasco, Vallone e Artiano. Sembra fatta al 40°, ma il tiro di Gervasoni, dopo un pregevole spunto personale, scheggia la traversa a portiere battuto.

Ci vuole un calcio di punizione dal limite, sul quale la traiettoria di Sparaccio inganna Covella, per sbloccare il risultato, ma a favore degli ospiti.

Tappa di avvicinamento utilissima per i ragazzi di mister Carle: inserimento dei nuovi e acquisizione del ritmo campionato procedono secondo i piani. C’è rammarico solo per il risultato, bugiardo ma come sempre da accettare con sportività.

Le formazioni:

FCD Borghetto 1968 (p.t. 4-3-3 – s.t. 4-3-1-2):
Covella; Santelia (dal 10° del s.t. Colotto), Mantero (dal 10° del s.t. Bianco), Pellegrini, Sabìa S.; Guglieri (dal 22° del s.t. Vallone), Gasco, Desiato; Vigliercio (dal 6° del s.t. Testa), Leocadia (dal 29° del s.t. Gervasoni), Artiano. A disposizione: Cattaneo, Bova, Pianese, Simonassi. All. Maurizio Carle.

FC Cervo 2016 (4-4-2):
Loiacono; Avignone R., Scarone, Combi, Avignone N. (dal 15° del s.t. Basso N.); Gagliano (dal 40° del s.t. Fresia), Bella S. (dal 17° del s.t. Sorgi), Monteanni, Bella G.; Sparaccio, Ricotta. A disposizione: Semeria, Tinkiano, Damasco, Sarzano, Magrassi. All. Alessandro Mottola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.