IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Celle Ligure, il sindaco Zunino: “L’ordinanza cani funziona, più pulizia e decoro”

Soddisfazione da parte del primo cittadino cellese sul provvedimento che aveva suscitato polemiche

Celle Ligure. “L’ordinanza ha funzionato bene e siamo soddisfatti dei risultati raggiunti in termini di maggiore pulizia e decoro”. Lo ha detto il sindaco di Celle Ligure Renato Zunino tracciando un primo bilancio sull’applicazione dell’ordinanza per i proprietari di cani, che aveva sollevato non poche polemiche.

“Quando avevo firmato la ordinanza riguardante alcuni obblighi per i proprietari dei cani c’era stato un forte dibattito. Debbo dire che i risultati sono stati buoni e che la maggiore parte dei proprietari hanno rispettato la ordinanza e che il decoro urbano è migliorato” aggiunge il primo cittadino cellese.

“In particolare nelle zone centrali della cittadina l’ordinanza è stata applicata alla perfezione, si può e si deve migliorare in tutto il territorio comunale” aggiunge.

“I vigili urbani hanno svolto azioni di controllo e deterrenza, a scopo preventivo più che repressivo con l’utilizzo delle sanzioni. Sono stati posizionati molti cartelli e cittadinanza e turisti sono stati informati a dovere riguardo alle disposizioni previste nell’ordinanza”

“Ringrazio perciò i proprietari dei cani per avere capito i motivi e chiaramente li invito a continuare nel rispetto nello interesse di tutti i cittadini”.

Ecco le misure previste dal provvedimento: i proprietari dei cani dovranno essere muniti sia di sacchetto per pulire le deiezioni sia di bottiglietta d’acqua per pulire l’urina del cane; se si circolerà’ senza questa dotazione le multe possono variare da 50 a 500 euro; è obbligatorio pulire dove il cane sporca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.