IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Case vacanze, Assoutenti: “Respinte le nostre richieste per arginare l’abusivismo”

"Il turista-consumatore escluso dai tavoli decisionali"

Più informazioni su

Liguria. Da tempo avevano sollevato il problema con la richiesta di provvedimenti, per arginare un fenomeno in ascesa, ma senza le dovute risposte. Così Assoutenti torna sul tema delle seconde e terze case affittate ad uso turistico.

“Spesso abbiamo evidenziato situazioni che, oltre danneggiare il consumatore turista e l’erario, hanno dato un’immagine assolutamente negativa della ricettività del nostro territorio attraverso attività nascoste e clandestine, comunque tollerate quale fossero un male minore…” sottolinea Assoutenti Savona.

“Si è sempre parlato di presenze alberghiere, trascurando il vero e più consistente flusso turistico che come un fiume sotterraneo scorreva e ancora scorre all’ombra di interessi di dubbio valore. Anche ultimamente, nel prendere decisioni riguardante l’imposta sul turismo che riguarda anche gli appartamenti affittati ad uso turistico, le associazioni dei consumatori e quelle della proprietà edilizia sono state escluse da ogni tavolo decisionale, quando sull’argomento avrebbero avuto molto da dire e proporre”.

“Una “carta di qualità” dei servizi turistici che dovrebbe vedere protagonisti i diretti interessati, cioè i consumatori/turisti (da noi legalmente rappresentati), non è mai stata presa in seria considerazione ma si è preferito privilegiare l’apporto esclusivo di sigle sindacali e associazioni che rappresentano soltanto il mondo economico ed imprenditoriale”.

“Soltanto una sinergia tra le varie componenti può essere utile ed appropriata ad affrontare un tema così importante e le forze politiche e gli amministratori locali, con i quali abbiamo elaborato dei protocolli d’intesa, debbono rendersene conto ed agire di conseguenza”.

“La presenza dei rappresentanti dei consumatori/turisti nelle Camere di Commercio e la disponibilità delle Associazioni dei Consumatori con i loro sportelli su tutto il territorio, sono una risorsa preziosa al servizio di interessi generali e diffusi a costo zero” conclude Assoutenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.