IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caos vaccini ad Albenga, Ciangherotti: “Oltre il 10% dei bambini non è in regola”

Il consigliere di minoranza parla dei numeri sul territorio albenganese: "Sbugiardare la campagna No Vax"

Albenga. “Comincia l’anno scolastico e, grazie alle giravolte del Governo, il ‘caso vaccini’ è diventato un ‘caos vaccini’. Per capire la situazione di Albenga ho chiesto i dati relativi alle vaccinazioni nelle scuole cittadine. I dati che ho ricevuto sono più che allarmanti, più del 10 per cento dei bambini iscritti non sono in regola con le vaccinazioni, un sintomo di come le antiscientifiche campagne No Vax che alcuni incoscienti stanno portando avanti siano entrate nella mentalità di molti”.

La denuncia, a pochi giorni dall’inizio delle scuole, arriva da Eraldo Ciangherotti, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale e consigliere provinciale.

“In termini assoluti, nei sette Istituti scolastici di Albenga, sono stati controllati 2.323 alunni: ebbene, gli inadempienti sono 298 – aggiunge l’esponente forzista -. Un numero altissimo che crea problemi a quei bambini che, per motivi sanitari, non possono essere vaccinati e potrebbero essere protetti solamente con l’effetto gregge, ovvero una copertura vaccinale alta, che possa evitare la ricomparsa di malattie che possono diventare letali”.

“Chiedo a tutti di proseguire la battaglia per sbugiardare i No Vax e riportare in alto il numero di bimbi vaccinati, una protezione per loro e per tutti” conclude Ciangherotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.