IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arcobaleno: Aurora e Corrado Bado brillano agli Italiani di Alberobello

Bene Arianna Pisano ad Alba; buone prove al Meeting della Torretta di Savona

Savona. Ripartono con il mese di settembre le manifestazioni su pista di atletica leggera; ma c’è ancora spazio pure per gli eventi outdoor. Atletica Arcobaleno impegnata, nello scorso weekend, ad Alberobello, Alba e Savona.

Nello scenario molto particolare di Alberobello, ai campionati italiani di corsa su strada abbinati all’evento “Trullincorsa – Tricolore 2018”, ottima prova di Aurora Bado che, al primo anno di categoria tra le Allieve, conseguisce un notevole quinto posto a soli 4 centesimi dalla terza classificata, chiudendo i 5 chilometri in 23’03” e sfiorando quindi il bronzo. Bella prova anche del papà Corrado Bado che, impegnato nella prova riservata alla categoria M50, raggiunge a sua volta la quinta posizione su ben 200 partenti.

Nella riunione piemontese di Alba gara in solitario sui 5 chilometri di marcia per Arianna Pisano, che conclude la gara test in un positivo 26’28″78. Sugli 800 è bravo lo junior Samid Benaddi che porta a casa un buon primato personale, 1’56″78, che gli vale il sesto posto nella classifica generale.

Scendono in pista a Savona in occasione del Meeting della Torretta tre giavellottisti e sei corridori. Per il giavellotto: secondo posto per Silvia Di Gioia nel giavellotto allieve con la misura di 32″96, quarta piazza per lo junior Simone Sirello con 49″16 e ancora un positivo 45″67 per l’indomito master Roberto “Freccia” Fazio. Andrea Di Molfetta è quinto sui 1500 chiudi in 4’14″78; le sprinter Siria Zemma e Anna Riggio corrono i 100 rispettivamente in 13″25 e 13″50.

Faticano oltre il previsto i tre quattrocentisti: Walter Pagliaro termina la prova in 55″16, Sara Baccino in 1’09″08. Sara Gualdi, al rientro in gara dopo una lunga assenza per infortunio, spara tutto nei primi 200 metri e conclude la prova con difficoltà in 1’13″05.

Infine in un 1500 donne corso praticamente in solitario, si rivede Francesca Ferri (arcobalenina quest’anno in prestito alla Team Mercurio Novara) che si impone in 5’23″96.

Nel prossimo fine settimana ci sarà un appuntamento estremamente importante, quello con i campionati italiani assoluti in programma a Pescara. Arcobaleno che annuncia un forfait importante: il giavellottista Denis Canepa non riesce nel mezzo miracolo di recuperare un recente infortunio alla caviglia e deve rinunciare.

Presente, e con motivazioni forti, la “regina” Stefania Biscuola sugli 800. Altra “top girl” impegnata in questa occasione la marciatrice Arianna Pisano (in gara nella prova sui 10 chilometri). Pronto sui blocchi è invece Francesco Rebagliati, intenzionato a centrare una buona prova sui suoi 400 ostacoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.