IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, apneista scopre e fotografa un presunto ordigno bellico: area interdetta, si attendono i subacquei specializzati

L’avvistamento è avvenuto questo pomeriggio, nella zona a ponente di Andora, a circa 3 metri di profondità

Andora. Potrebbe essere un ordigno bellico l’oggetto misterioso scoperto e fotografato quest’oggi da un apneista, poco a largo di Andora. L’uomo era intento in una immersione e la sua attenzione è stata attirata dallo strano arnese depositato sul fondale sabbioso.

L’avvistamento è avvenuto nella zona a ponente di Andora, a circa 3 metri di profondità. Il sub, imbracciata la macchina fotografica, ha immortalato l’oggetto e si è recato al porto di Andora per avvertire le autorità competenti.

Della questione si sta occupando la capitaneria di porto di Loano che, in attesa di conoscere la reale natura dell’oggetto misterioso, ha emesso comunque un’ordinanza preventiva di interdizione dell’area del ritrovamento e un avviso per i naviganti. Nelle prossime ore, ad Andora, sono attesi i subacquei specializzati, che finalmente sveleranno il mistero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.