IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alunni obbligati a vaccinarsi, Maurizio Arnaldi: “Decisione giusta. Incontrerò i presidi per decidere il da farsi”

A livello nazionale si va verso il parere positivo all’emendamento che cancella l'autocertificazione

Albenga. “La maggioranza di Governo ci ripensa sui vaccini”. Stando a quanto si evince da Ansa.it, infatti, “è pronto un emendamento per confermare l’obbligo per la frequenza scolastica. La maggioranza, infatti, sta valutando una serie di emendamenti presentati da diversi gruppi parlamentari che abroga dal decreto Milleproroghe il comma che rende non obbligatori i vaccini per i bambini di materne e asili. I relatori delle Commissioni Bilancio e Affari costituzionali, Giuseppe Buompane e Vittoria Baldino, che stanno esaminando il provvedimento, potrebbero dare parere positivo”.

Una notizia che, come lecito aspettarsi, avrà ricadute in tutta Italia. Non ultima Albenga, dove, a partire dal primo settembre, si sono insediati i nuovi dirigenti scolastici degli istituti comprensivi (rispettivamente Buscaglia e Poggio).

“Ritengo questa decisione giusta, – ha spiegato il consigliere con delega alle scuole Maurizio Arnaldi. – Quando le leggi sono poco chiare rischiano di creare confusione e problemi. Senza l’obbligatorietà dei vaccini ci saremmo trovati di fronte ad un ulteriore problema. A pochi giorni dal rientro a scuola, sono contento che il Governo abbia deciso di fare chiarezza.”.

“Già domattina incontrerò il dirigente scolastico Buscaglia e presto vedrò anche Poggio: insieme prepareremo il nuovo anno scolastico e sarà di certo l’occasione per discutere anche della materia vaccini e di questo nuovo provvedimento. Nei prossimi giorni, poi, nell’ambito di un quadro più ampio, incontrerò anche il dirigente del liceo Simonetta Barile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.