IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla Fiera di Genova arriva RistorExpo, mostra dedicata ai professionisti del Fuori Casa

La ristorazione torna a recitare la parte da protagonista in Liguria

Più informazioni su

Genova. Ristorexpo, da domenica 14 a mercoledì 17 ottobre, approda alla fiera di Genova – nella cornice del Padiglione Jean Nouvel – con una mostra BtoB dedicata ai professionisti del Fuori Casa. La ristorazione torna così a recitare la parte da protagonista in Liguria.

Ristorexpo è marchio affermato, con un background di 21 edizioni in Lombardia, regione in cui la manifestazione occupa oggi un posto privilegiato tra gli eventi per il settore. E questo grazie a una formula in grado di rispondere alle esigenze del mercato di riferimento e a prestigiose collaborazioni tra cui Confcommercio, FIPE- Federazione Italiana Pubblici Esercizi, FIC-Federazione Italiana Cuochi, AIS-Associazione Italiana Sommelier, ONAV Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino, ABI Professional-Associazione Barmen Italiani e AMIRA- Associazione Maîtres Italiani Ristoranti e Alberghi. Numerosi anche i grandi marchi del settore che sostengono la manifestazione come Zanussi, Electrolux, Angelo Po grandi cucine, Nespresso, Sirman e i media partner: la rivista di alta gastronomia Cook_inc, The best food magazine in the world 2018 e Italia a Tavola. A diffondere il marchio RistorExpo su scala nazionale i testimonial dal mondo della cucina e dell’enogastronomia che hanno condiviso con il pubblico della mostra la loro professionalità e i loro progetti.

RistorExpo ha raggiunto notevoli traguardi tra cui, il più prestigioso, un pubblico specializzato di oltre 20.000 operatori appartenenti ai settori ho.re.ca, ristorazione collettiva ed enologia. La valenza del progetto non è però solo di natura commerciale: la mostra, con il proprio format, sa coniugare le più ampie istanze del territorio che la ospita e diventa palcoscenico privilegiato per tutti i player che operano a supporto di questo settore. A Genova Ristorexpo, pur adottando una formula già ampiamente collaudata, si arricchisce di elementi nuovi per promuovere la presenza forte del territorio ligure come punto eccellente di incontro tra tradizione, tipicità, innovazione e sviluppo sostenibile.

“E’ con grande orgoglio che presentiamo l’edizione di RistorExpo a Genova – dichiara il Presidente Giovanni Ciceri, ideatore e curatore della manifestazione – una scommessa che speriamo di vincere grazie soprattutto all’entusiasmo e alla grande collaborazione che abbiamo trovato su questo territorio. A partire dalle istituzioni che hanno accolto con favore il progetto e al supporto operativo di Confcommercio Genova che tutt’ora sta lavorando al fianco di Lariofiere per la realizzazione della manifestazione”.

Il progetto è stato subito condiviso da una molteplicità di soggetti su tutta la regione, a dimostrazione di forte coesione sia sul fronte territoriale – la Liguria e Genova in particolare si confermano aree fruibili e notevolmente interessanti dal punto di vista economico e commerciale – che su quello istituzionale.

“Accogliamo in Liguria questo appuntamento con grande soddisfazione – commenta il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti -. Si tratta di una manifestazione di grande rilievo, con una storia importante, che approda a Genova e si inserisce in pieno nel modello di sviluppo che abbiamo adottato per la Liguria: la valorizzazione delle tipicità, delle numerosissime eccellenze enogastronomiche e produttive della nostra terra è un punto cardine del progetto di promozione territoriale dal punto di vista turistico. La collaborazione e il supporto di partner d’eccellenza, oltre a quella dei diversi operatori, è garanzia del successo di una vetrina che vuole portare i sapori di Liguria in Italia e nel mondo, e che contribuisce a rendere ancora più attrattiva la nostra regione”.

“Genova ha l’onore di ospitare quest’anno per la prima volta RistorExpo, il salone professionale dedicato al settore dell’industria alberghiera. – dichiara il Sindaco di Genova, Marco Bucci – Una mostra di particolare interesse per una città come Genova, prevalentemente portuale e industriale ma che punta molto sul turismo per il suo sviluppo futuro e dove, conseguentemente, tutto il mondo che ruota intorno alla ristorazione e all’ospitalità suscita un’attenzione e un’importanza crescente. Questa manifestazione è anche un’occasione propizia per promuovere le eccellenze del nostro territorio. Questa iniziativa si aggiunge alla vasta offerta di eventi di livello nazionale ed internazionale che sappiamo accogliere e proporre, tra tutti il Salone Nautico, ed è un segnale forte che ci incoraggia a proseguire nel nostro lavoro e nel nostro impegno per rendere questa città sempre più importante in Italia e nel mondo”.

Anche Paolo Cesare Odone, presidente della Camera di Commercio di Genova e di Confcommercio Genova interviene sul tema: “RistorExpo arriva a Genova in un momento importante per la vita della nostra città e per la nostra immagine turistica ed è un’opportunità che vogliamo e possiamo cogliere. Oggi l’esperienza enogastronomica è diventata una delle motivazioni più importanti del viaggio e noi più di dieci anni fa abbiamo inventato e promosso il marchio Genova Gourmet – oggi Liguria Gourmet – proprio per coniugare l’eccellenza della nostra ristorazione e la valorizzazione della nostra terra e dei suoi prodotti.”

Ad affiancare gli organizzatori in questa nuova avventura in terra ligure saranno Confcommercio e FEPAG Genova, realtà che si è saputa distinguere per dinamicità e vicinanza agli operatori della ristorazione.

Sostiene Alessandro Cavo, vice presidente vicario Confcommercio Genova e Presidente della FEPAG – Fipe: “Siamo orgogliosi di aver partecipato fin dai primi passi alla realizzazione di questo importante evento che interessa le imprese del settore che ci onoriamo rappresentare. Il nostro impegno per la buona riuscita di RistorExpo 2018 prosegue con l’organizzazione di belle iniziative all’interno dell’evento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.