IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, sopralluogo nell’ex tribunale. Ciangherotti: “Nuove aule del Liceo pronte per lunedí” fotogallery

Nell’ex palazzo di giustizia di via Bologna troveranno posto altre tre classi del liceo Giordano Bruno

Albenga. Manca appena una settimana al rientro degli alunni a scuola con conseguente inizio delle lezioni per l’anno scolastico 2018-2019. E numerose sono state le polemiche, che hanno visto protagonisti gli esponenti del Pd albenganese e il consigliere provinciale con delega alle scuole Eraldo Ciangherotti, sullo stato di avanzamento dei lavori per consegnare al liceo albenganese 3 nuove aule, ricavate all’interno dell’ex tribunale di via Bologna.

Sopralluogo aule liceo ex tribunale Albenga

Proprio per questo motivo questa mattina, lo stesso Ciangherotti, insieme al funzionario della Provincia Franca Briano e al dirigente scolastico Simonetta Barile, hanno svolto un sopralluogo all’interno dell’ex palazzo di giustizia. Gli interventi di pulizia, riordino e messa in sicurezza procedono speditamente, ma mancano ancora alcuni tasselli fondamentali (i termosifoni, ad esempio, risultano ancora sprovvisti di motore, pertanto non funzionanti).

Come detto, saranno 3 le classi che troveranno spazio nell’ex tribunale: le nuove aule saranno ricavate rispettivamente nell’ex cancelleria civile (che sarà divisa da un muro interno e potrà contenere due classi) e la cancelleria penale. Inoltre, in un piccolo “ufficio” sarà ricavato spazio per accogliere gli studenti con disabilità, accompagnati da insegnante, e gli alunni che non parteciperanno all’ora di religione.

“Questa mattina, come promesso, abbiamo svolto il sopralluogo con la Provincia per valutare lo stato di avanzamento dei lavori, – ha dichiarato Ciangherotti. – In questo momento ci sono ancora dei materiali da sistemare. La Provincia si farà carico della sicurezza e manutenzione degli impianti elettrici e di riscaldamento. Questa settimana sarà dedicata al trasloco e all’impiantistica e garantisco che i nostri studenti potranno iniziare le lezioni qui già a partire da lunedì prossimo”.

“Inoltre, novità della mattinata è rappresentata dalla concessione in ‘prestito’, da parte del sindaco, anche dell’aula giudiziaria contraddistinta dalla lettera ‘A’ che potrà essere utilizzata per fare lezione per i prossimi 3 mesi, in attesa che tutti i lavori di adeguamento siano ultimati”, ha concluso il consigliere provinciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.