IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, dopo le Paccini l’allarme scatta a Bastia: “Scuola in condizioni precarie” foto

A denunciare la situazione di insicurezza il segretario cittadino della Lega Cristina Porro

Più informazioni su

Albenga. Albenga. Dopo l’allarme scattato alle scuole Paccini di Albenga, dove un gruppo di genitori aveva denunciato lo stato di usura dell’immobile immortalando crepe sui muri e sul soffitto (in particolare del corridoio che ospita quarte e quinte elementari), un grido d’aiuto analogo è scattato anche a Bastia.

“Lunedí, – ha spiegato il segretario cittadino della Lega Cristina Porro, – sono caduti calcinacci davanti all’ingresso dello stabile e gli operatori scolastici hanno provveduto a transennare l’area, ma ad oggi pare non sia stato effettuato alcun sopralluogo e accertamento da parte dell’amministrazione”.

I genitori, inoltre, stando a quanto riferito dal consigliere Porro, “avrebbero anche chiesto un sopralluogo per le criticità dello stabile in tempi non sospetti, ma la richiesta sarebbe rimasta inevasa”.

“Riteniamo opportuno, per garantire la sicurezza dei bambini, che vengano organizzate delle puntuali verifiche sugli stabili scolastici e che si avvii un cronoprogramma di interventi volto a garantire la sicurezza di tutte le scuole del nostro territorio”, ha concluso Porro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.