IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Ciangherotti replica al Pd sul tema scuole: “Sono sempre più lontani dalla realtà”

“Senza parere preventivo, fino al 13 settembre, non si può procedere e il sindaco lo ha saputo prima di concedere i locali”

Albenga. “Il Pd di Albenga è sempre più lontano della realtà. E per colpire me, non solo è pronto a strumentalizzare alunni e docenti, ma persino a tirare in ballo i suoi stessi esponenti, attaccando la presidente Giuliano. Un po’ mi stupisce l’intervento del Partito Democratico albenganese sulla disponibilità delle tre nuove aule presso l’ex tribunale”.

Parola del consigliere provinciale con delega alle scuole Eraldo Ciangherotti che ha voluto così rispondere alle critiche piovute ieri dal Pd ingauno secondo cui “i lavori nell’ex tribunale non sono ancora stati completati dalla Provincia e il consigliere Ciangherotti non sarebbe riuscito neppure a garantire l’apertura delle aule messe a disposizione dal Comune”.

“La materia è molto semplice e anche l’architetto Maurizio Arnaldi, che di scuole dovrebbe capirsene, ci può arrivare, – l’affondo di Cinagherotti, che ha proseguito, – Con tre ulteriori aule, il numero complessivo di persone presenti nella sezione liceale distaccata dell’ex tribunale supera le 150 unità e pertanto cambia la normativa antincendio per attività scolastiche. Pertanto non appena la giunta comunale con delibera n* 288 del 19 luglio 2018 ha trasmesso agli uffici scolastici provinciali, in data 26/07/2018 n. prot. 37878, la concessione delle tre aule ad uso Liceo, la provincia è stata legittimata a presentare il progetto di adeguamento alla prevenzione incendi ai VVFF. Anzi, ha fatto di più, conoscendo l’inerzia dell’amministrazione Cangiano che alla dirigenza scolastica aveva raccontato la bufala di aver concesso i locali già ad aprile scorso, la Provincia ha anticipato i tempi presentando addirittura il progetto ai VV.FF in data 13/07/2018 con n. prot. 10849”.

“L’autorizzazione, come previsto dalla norma e indicato nella nota di riscontro trasmessa dal Comando dei VV.FF. dovrebbe pervenire entro 60 gg. dall’inoltro della richiesta (salvo differimenti dei termini in caso di richiesta di integrazioni). Senza il parere preventivo, fino al 13 settembre prossimo, non si possono eseguire i lavori e il Sindaco di questo è stato avvisato con nota di protocollo 10 luglio 2017 n. prot. 34760, nonostante la sua giunta ancora non avesse concesso ufficialmente i locali”.

“Della necessità di attendere il parere preventivo dei Vigili del fuoco è stata avvisata anche la dirigenza scolastica nei numerosi incontri effettuati nonché con lettera n. 17204 del 06 agosto 2018, inviata anche al Comune di Albenga per conoscenza”.

“In attesa del parere dei Vigili del fuoco, si è comunque provveduto a completare lo sgombero di tutto il materiale della cancelleria civile e penale presente all’interno dei locali presso la sede di Savona e ad effettuare con la dirigenza scolastica, il professionista incaricato della prevenzione incendi e il nostro personale un sopralluogo il giorno 29 agosto 2018 per definire un uso temporaneo degli spazi, a partire già dall’inizio dell’anno scolastico, compatibile con l’attaule situazione dei locali”.

“LunedÌ mattina verrà effettuato un ulteriore sopralluogo con il dirigente scolastico al fine di consentire un regolare inizio delle lezioni in attesa di poter adeguare l’intero complesso. Quindi, l’ente provinciale è sul pezzo: il Pd di Albenga, forse ancora in vacanza o a friggere spiedini alla festa dell’unità per pochi intimi, decisamente meno”.

“Non accetto lezioni da quelli della buona scuola di Renzi. Invito gli esponenti del Pd a partecipare all’incontro nel sopralluogo che si terrà lunedì a mezzogiorno. Sarebbe per loro una bella occasione per imparare un po’ di normative antincendio, prima di aprire bocca a sproposito, e per capire che sulla scuola e sulla sicurezza dei ragazzi non si deve dormire, né fare propaganda, ma semplicemente darsi da fare”, ha concluso Ciangherotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.