IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, all’Ortofrutticola il seminario “La scuola dell’infanzia patrimonio comune” foto

Organizzato dall'Ambito Territoriale 6 ligure per celebrare i 50 anni della scuola dell'infanzia statale

Più informazioni su

Albenga. Si è tenuto giovedì ad Albenga, presso la sala Matteo “Uccio” Gallinaro dell’ex Ortofrutticola, il seminario “La scuola dell’infanzia patrimonio comune”, organizzato dall’Ambito Territoriale 6 ligure per celebrare i 50 anni della scuola dell’infanzia statale.

Dopo i saluti del consigliere Maurizio Arnaldi, del dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Albenga I Domenico Buscaglia, della vicaria dell’istituto comprensivo Albenga II Maria Rosa Villa, che ha fatto le veci della dirigente Sabina Poggio, degli ex dirigenti, ora in pensione, Maria Teresa Nasi e Riccardo Badino, ha dato avvio ai lavori il professor Ferruccio Cremaschi.

Durante la mattinata sono intervenuti l’ispettrice Maria Anna Burgnich e il professor Andrea Traverso dell’Università di Genova. Il pranzo a buffet è stato preparato e servito dai ragazzi del bar sociale “Non uno meno” di Albenga. Durante il pomeriggio, invece, sono intervenuti il professor Andrea Bobbio dell’Università di Aosta, il dirigente dell’ufficio scolastico provinciale Alessandro Clavarino e il dirigente scolastico Elio Raviolo.

La giornata è terminata con un dibattito partecipato e vivace e un intervento di chiusura del moderatore, il professor Cremaschi. All’evento hanno preso parte 100 insegnanti provenienti da diversi istituti comprensivi, da Genova a Ventimiglia. “È stata una giornata ricca di stimoli e sollecitazioni, la cui riuscita ci riempie di soddisfazione” ha dichiarato il comitato organizzatore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.