IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio: arriva la nuova carta d’identità elettronica foto

Da qualche giorno è attivo il servizio previo appuntamento: ecco come fare per avere il nuovo documento

Più informazioni su

Alassio. Una fototessera in formato di legge (35×45), la Carta di Identità scaduta o la denuncia di furto o smarrimento, la tessere sanitaria con il codice fiscale digitale e 23 Euro in contanti per i diritti fissi. Questi i requisiti per ottenere la nuova carta d’identità elettronica, previo appuntamento da richiedere agli uffici demografici del Comune di Alassio, al numero 0182 602256 oppure 602230.

“Il nuovo servizio nasce dalla proficua collaborazione tra il servizio informatico e i servizi demografici del Comune – spiega Rocco Invernizzi, assessore all’Informatica del Comune di Alassio – un ulteriore passo verso l’innovazione che stiamo perseguendo. Abbiamo impiegato qualche giorno per prendere confidenza con la nuova procedure e mettere a punto le nuove meccanizzazioni: il kit per il rilievo delle impronte digitali e quello per la trasmissione al Ministero”.

Quello che infatti occorre sapere è che la procedura per il rilascio della nuova carta prevede circa sei giorni lavorativi tra la richiesta avanzata presso gli uffici comunali e l’arrivo della tessera. “E’ direttamente il Ministero che le rilascia – spiega Invernizzi – e le spedisce o in Comune oppure direttamente a casa dell’utente che segnala la propria preferenza in merito al momento della richiesta”.

Una volta preso l’appuntamento ai numeri sopra indicati, l’utente viene guidato alla compilazione di un modulo nel quale dovrà indicare tutti i propri dati e altre informazioni discrezionali come, per esempio, se vuole indicare se è o no donatore di organi. Per i soli casi di urgenza, come posso essere le partenze improvvise, è prevista la possibilità di richiedere il rilascio, in questo caso immediato, della carta d’identità cartacea.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.