IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Albenga un incontro sul tema “Mantenere la giusta distanza tra genitori e figli”

E' organizzato da ImmginaFamiglie con il contributo e il patrocinio del Comune di Albenga Assessorato ai Servizi Sociali

Più informazioni su

Albenga. Mercoledì 26 settembre, alle ore 21, presso l’Auditorium S. Carlo di Albenga si terrà l’incontro “Mantenere la giusta distanza tra genitori e figli” con Paolo Ragusa, formatore e counsellor del CPP Centro Psicopedagogico per la Pace e la gestione dei conflitti diretto da Daniele Novara.

L’incontro, organizzato da ImmginaFamiglie con il contributo e il patrocinio del Comune di Albenga Assessorato ai Servizi Sociali, è rivolto a tutta la cittadinanza ed ha come obiettivo generale quello di aiutare i genitori ad avere chiaro il loro compito educativo, mettendo a disposizione il lavoro di alcuni professionisti qualificati.

Spiega l’assessore alle politiche sociali Simona Vespo: “Dopo le iniziative a sostegno e sviluppo delle famiglie: i progetti ‘So-stare nel conflitto’, interventi di prevenzione della violenza nelle coppie e nelle relazioni affettive in genere sia interventi laddove i comportamenti violenti esistano, già realizzato in collaborazione con l’associazione Aied, e ‘Progetto Maria Pia’, iniziativa a sostegno e promozione di adozione e affido familiare realizzato dall’associazione SJAMo, come assessorato ho inteso investire a più ampio spettro su tutte le tematiche riguardanti l’ambito della famiglia nei vari aspetti, offrendo loro strumenti, sostegno e informazioni. In questa strategia si inserisce il progetto e la collaborazione con Immagina Famiglie di attenzione verso il mondo delicato e complesso delle famiglie e le relative problematiche'”.

“Mercoledì 26 incontreremo Paolo Ragusa, Formatore, Counselor e mediatore di comunità, si occupa della progettazione, conduzione e monitoraggio di corsi di formazione per insegnanti, genitori, operatori socio-sanitari, dipendenti pubblici nell’ambito della gestione dei conflitti attraverso la pratica dellamediazione e della Consulenza Maieutica. È laureato in Lettere presso l’Università Statale di Palermo e dal 1998 è vicepresidente e responsabile delle attività formative del CPP. Fa parte nel Comitato di redazione della rivista Conflitti. È responsabile della Scuola di Counseling CPP e autore di numerose pubblicazioni. Questo il tema principale della serata: mettersi alla pari dei figli può rivelarsi addirittura dannoso per la crescita dei bambini. Per poter rispettare i tempi dei figli e fare richieste adeguate è necessario conoscere le tappe dello sviluppo e considerare sempre che la giusta distanza è fondamentale per non compromettere i rapporti adulto-bambino. La partecipazione è gratuita” conclude l’assessore

Il progetto “Scuola genitori & We family” continuerà coi seguenti laboratori- incontro
esperienziale: Mercoledì 10 ottobre 2018 “Aiutare i figli nelle scelte” a cura di Staff immaginafamiglie; Mercoledì 24 ottobre 2018 “Le regole: come gestirle con figli in infanzia e adolescenza” a cura di Laura Casnaghi, psicologa; Mercoledì 14 novembre 2018 “Il ciclo di vita della famiglia: la sessualità” a cura di Paola Buonsanti, psicologa, psicoterapeuta sistemico-famigliare, mediatore, sessuologa libero professionista presso le Comunità terapeutiche del Gruppo Redancia e Alfredo Sgarlato, psicologo e mediatore famigliare.

La partecipazione ai tre laboratori è gratuita, ma i posti sono limitati quindi è necessario chiamare il 347 5031329 o inviare una mail a: immaginafamiglie@gmail.com per prenotare il posto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.