IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Borghetto la terza edizione di “Sapore di Sale”

Borghetto Santo Spirito. Da venerdì 21 settembre (ore 15.30) a domenica 23 a Borghetto Santo Spirito si terrà presso l’Arena cinematografica Vittoria, la Sala Comunale Palazzo Elena Pietracaprina, il Giardino e la Sala Congressi Marexiano la terza edizione di “Sapore di Sale”, il corso per responsabilie animatori delle sale ligure aderenti all’ ACEC (Associazione Cattolica Esercenti Cinema).

Il convegno, con il patrocinio del Comune di Borghetto Santo Spirito e FICE Liguria, inizierà con la presentazione dell’iniziativa da parte del Presidente regionale Giancarlo Giraud e con i saluti del Sindaco Giancarlo Canepa, del Consigliere Delegato alla Cultura del Comune Maria Carla Calcaterra e del Vicepresidente ANEC Liguria, Antonio Languisco.

L’evento intende essere un’occasione d’incontro tra i vari operatori delle Sale della Comunità e un appuntamento per aggiornarsi sulle novità più importanti del settore e illustrare alcuni bilanci sull’anno passato.

Ma anche se tale manifestazione è incentrata soprattutto sull’esercizio e sulla distribuzione, quest’anno vi sarà uno spazio dedicato anche alla produzione e alla realizzazione di opere audiovisive, in quella che vuole essere una panoramica più estesa e completa possibile del mondo del cinema. Ed è in tale direzione che venerdì 21 vi sarà l’incontro con Cristina Bolla, Presidente della Genova-Liguria Film Commission.

Il seminario proseguirà venerdì pomeriggio e sabato mattina con due incontri che intendono invece approfondire alcuni aspetti più rilevanti della scorsa stagione, come il rilancio delle arene estive e la crescente presenza e richiesta di rassegne legate alla psicologia. Un tema, quest’ultimo, che sarà affrontato anche in un’ottica di “cine-terapia” in una relazione a cura di Claudio Villa con la partecipazione di Luca Malvicini di Assenza di Gravità, Enrico Cimaschi del Cineclub Nickelodeon, Valentina Damiani e Marco Campanella del Cinema Cappuccini.

La giornata di sabato andrà avanti con una serie d’incontri dedicati alla presentazione di alcune importanti novità: dai recenti orientamenti normativi, con Alberto Passalacqua, Rocco Frontera e Candido Coppetelli, al progetto OPEN CINEMA della Fondazione Compagnia San Paolo di Torino, con Ilaria Morganti, dal libro sulle sale della Comunità “I nuovi Cinema Paradiso” a cura di Mariagrazia Fanchi e Alberto Bourlot (presentazione di Cesare Cioni), fino ai bandi sul rapporto tra cinema e scuola, presentati da Juri Saitta.

Oltre a bilanci e novità, durante Sapore di Sale sarà consegnato anche il Premio Stefano Pittaluga, riconoscimento dedicato a produttori, distributori ed esercenti, che quest’anno andrà a Paolo Minuto della società di distribuzione indipendente Cineclub Internazionale, alla filmaker Elisabetta Ferrando, ai musicisti Pivio& Aldo De Scalzi e all’esercente dell’ Arena Vittoria Elga Musso.

E proprio al Cinema Vittoria, una delle arene più antiche e suggestive della Liguria, venerdì e sabato si terranno le proiezioni: venerdì – ore 21A FabDay’s Night – Le giornate genovesi dei Beatles, cui seguirà Pelo Malo di Mariana Rondòn e sabato – ore 20,30 Ammore e malavita dei Manetti Bros., uno dei più apprezzati e premiati film italiani della scorsa stagione.

Infine, domenica mattina Stefania Mangia e Juri Saitta presenteranno alcune delle uscite cinematografiche più rilevanti dei prossimi mesi, ovvero quei titoli che secondo i relatori non potranno mancare nella programmazione d’essai dell’anno che verrà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.