IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vende merce contraffatta sul lungomare di Loano e spintona gli agenti della polizia locale: arrestato

Nei guai è finito un cittadino senegalese di 61 anni: ha patteggiato sei mesi di reclusione

Più informazioni su

Loano. E’ stato sorpreso dalla polizia municipale di Loano mentre camminava sul lungomare Marconi con un sacco contenente merce contraffatta. Alla vista degli agenti, però, un cittadino senegalese di 61 anni, Diop Gana, ha tentato di scappare spintonando anche un vigile. Per questo motivo ha finito per essere arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Questa mattina lo straniero è stato processato per direttissima in tribunale ed ha patteggiato sei mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena. Al termine dell’udienza è quindi tornato libero senza nessuna misura cautelare.

L’arresto di Diop Gana è scattato nell’ambito dell’operazione “Spiagge Sicure” che vede la polizia locale impegnata in decine e decine di controlli nella zona del lungomare e degli stabilimenti balneari loanesi finalizzati anche a contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.