IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un luglio ricco di iniziative per il Lions Club “Vada Sabatia” di Vado Ligure e Quiliano foto

Dalla fiera delle albicocche alla "Serata dell'amicizia", tanti gli interventi sotto la guida del nuovo presidente Giorgio De Maestri

Vado Ligure. Un mese di luglio ricco di iniziative per il Lions Club “Vada Sabatia” di Vado Ligure e Quiliano. Le attività sono iniziate immediatamente dopo il cambio delle cariche, avvenuto il 29 giugno, che ha visto l’insediamento del presidente Giorgio De Maestri e della sua squadra.

Il primo luglio il Club ha partecipato alla fiera delle Albicocche che si è svolta a Vallegia per promuovere “Il Barattolo dell’emergenza” che è diventato nel maggio ultimo scorso, in occasione del Congresso Nazionale tenutosi a Bari, Service Nazionale. L’attività del Club ha continuato poi il 7 luglio presso i giardini a mare C. Colombo della città di Vado, durante la replica estiva dello spettacolo “Tortellini in Broadway” ideato e realizzato dalla compagnia del Medical Mistery Tour, che da più di trent’anni vede in scena medici, infermieri e amici della sanità savonese, con uno stand per promuovere il “barattolo dell’emergenza”.

E’ proseguita poi l’attività di prevenzione del Glaucoma e Osteopatia, mediante il mezzo polifunzionale, in occasione delle notti bianche savonesi (il 12 e il 19 luglio). L’attività è continuata ancora in occasione della notte bianca a Quiliano e si è conclusa con la “Serata dell’amicizia”. Si è trattata di una serata conviviale con ospiti, promossa dal Club vadese insieme al Club “Bergeggi, Spotorno, Noli e Vezzi Portio” e al Club Torretta per far sì che i soci dei vari Club potessero socializzare fra loro.

La serata è stata infatti denominata “Serata dell’amicizia” dal presidente di Zona Massimo Fontana che ha accolto la proposta del nostro Club e si è impegnato in prima persona affinché la serata avesse una ottima riuscita. L’Officer di distretto Fiorella Robba ha presentato il Service Nazionale del Barattolo. Il presidente Massimo Fontana ha ricordato a tutti gli obiettivi dell’anno per i services in essere. Un ricordo particolare è stato rivolto, da parte del Presidente del Club alla amica Vilma Ballocco che da pochi giorni è improvvisamente mancata. Infine con un ringraziamento a tutti i presenti e il classico “tocco della campana” la serata è stata chiusa dal Presidente Zunino del Club “Bergeggi, Spotorno, Noli e Vezzi Portio”.

“Molti altri appuntamenti ci aspettano – commentano dal Club – ma l’entusiasmo non manca per cui, come recita il Codice Lionistico, dimostreremo con l’eccellenza delle opere e la solerzia del lavoro, la serietà della vocazione al servire“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.