IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toti si ricandida, Sinistra Italiana: “La sua amministrazione uno dei più grandi flop nella storia della Liguria”

Secondo Walter Sparso "Toti è clamorosamente solo, la sua ricandidatura è solo una modesta elargizione di Salvini"

Liguria. “Giovanni Toti annuncia di volersi ricandidare alle prossime elezioni regionali e noi apprendiamo la notizia con ironia. Perché se è vero che la scelta di ricandidarsi è del tutto legittima, è anche vero che dal punto di vista politico l’amministrazione Toti è oggi uno dei più grandi flop nella storia istituzionale di questa regione, ma anche del Paese: continua a non esserci né un programma né una strategia di vero rilancio e il presidente ‘prestato’ alla Liguria si trova clamorosamente solo, con una giunta a trazione decisamente leghista”. A parlare è il coordinatore provinciale di Sinistra Italiana, Walter Sparso, che condivide totalmente il comunicato del consigliere regionale di Rete a Sinistra, Giovanni Pastorino, sulla recente dichiarazione di Giovanni Toti di volersi ricandidare alla carica di Governatore della Liguria.

“Dietro alla sua fragile ricandidatura noi non vediamo altro che una modesta elargizione di Salvini, che lascia all’alleato ligure le briciole di un tavolo politico nazionale da cui è escluso – suggerisce Sparso – Piuttosto la vera notizia sarà definire un progetto politico e sociale che tolga questa regione a una giunta pasticciona e che non ha soluzioni. Un progetto credibile, innovativo, radicale. Un lavoro collettivo che parte dal basso, per capire e risolvere i forti disagi dei cittadini e delle cittadine che siamo chiamati a rappresentare”.

“Dobbiamo alimentare la speranza che un’alternativa è possibile ed essere capaci di proporre soluzioni credibili ai problemi delle persone” conclude Sparso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.