IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spiagge Sicure, niente fondi per Pietra e Albenga ma potranno avere parte dei finanziamenti di Loano e Alassio

Lo afferma Sara Foscolo: "Non verranno erogati fondi in più, ma possono essere ammessi in compartecipazione"

Provincia. “Anche Pietra Ligure e Albenga rientreranno nel progetto ‘Spiagge Sicure’ del Ministero dell’Interno di prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione”. Ad affermarlo è l’onorevole Sara Foscolo (Lega) che nei giorni scorsi, ascoltando le istanze dei due comuni, si è interessata direttamente della questione, prendendo contatti con il Ministero guidato da Matteo Salvini.

“Una buona notizia per il territorio e per i comuni di Pietra Ligure e Albenga” afferma, anche se c’è una precisazione fondamentale: “Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, da me contattato, ha precisato che laddove il progetto venga presentato da comuni in forma condivisa, gli stessi possono fruire di un contributo doppio solamente se entrambi rientranti nei requisiti individuati. Nel caso specifico, Albenga e Pietra hanno un numero di presenze inferiore agli altri comuni ammessi a finanziamento – spiega la parlamentare pietrese – tuttavia possono essere ammessi al progetto in compartecipazione con quelli ammessi, nell’importo assegnato, senza ulteriore erogazione di fondi”.

“I comuni esclusi potranno quindi ricevere una parte del finanziamento, ovviamente da individuare mediante intesa con i comuni interessati. In questo modo, sarà possibile intervenire su Albenga e Pietra Ligure, migliorando l’aspetto fondamentale della sicurezza. Grazie ai sottosegretari Nicola Molteni e Guido Guidesi per l’ascolto, l’interessamento e l’attenzione dimostrata per la nostra terra. Un piccolo, grande, passo in avanti nell’interesse del territorio, della salvaguardia dei cittadini e dei turisti”, conclude.

“Esprimiamo grande soddisfazione per la notizia oggi annunciata dall’on. Sara Foscolo, che si è interessata in prima persona affinché anche Albenga e Pietra Ligure potessero essere coinvolte nel progetto Spiagge Sicure, che garantisce fondi da parte del Ministero dell’Interno – è il commento di Cristina Porro, segretaria della sezione Albenga e Valli Ingaune della Lega e capogruppo Lega in Consiglio Comunale ad Albenga – Ci auguriamo che l’amministrazione comunale ne faccia buon uso, per potenziare l’aspetto della sicurezza del nostro territorio. Ottimo lavoro di squadra da parte dell’on. Foscolo, parlamentare che dimostra sempre la sua vicinanza alla nostra terra, in sinergia con i sottosegretari Molteni e Guidesi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.