IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Spiagge Sicure”, a Pietra Ligure altro ingente sequestro di merce contraffatta foto

Il sindaco Valeriani: “Grande impegno della polizia municipale, ottimi risultati”

Pietra Ligure. Azione congiunta sul litorale pietrese da parte delle polizie municipali di Pietra Ligure e Loano che hanno consentito un altro ingente sequestro di merce contraffatta, una operazione inserita nell’attività “Spiagge Sicure 2018” contro l’abusivismo commerciale e che ha già visto quest’estate numerosi controlli, sequestri e sanzioni da parte dei vigili urbani impegnati su spiagge e passeggiata, con l’ausilio degli operatori di vigilanza privata, per prevenire e contrastare la contraffazione.

Ieri sono state poste sotto sequestro dagli agenti orse, scarpe, giacche, polo, portafogli, per un valore complessivo sul mercato abusivo di alcune decine di migliaia di euro.

E il sindaco di Pietra Ligure Dario Valeriani ricorda: “L’abusivismo commerciale, la falsificazione e la contraffazione di prodotti continua a determinare danni al sistema economico e fiscale, turbative all’ordine pubblico, oltre a conseguenze ambientali e rischi per la salute, nonché a favorire il riciclaggio di denaro e lo sfruttamento della manodopera soprattutto straniera. L’acquisto di un prodotto contraffatto, anche se può far pensare di aver realizzato “un affare”, in realtà causa un danno anche all’incauto acquirente per la scarsa qualità, per la mancanza di garanzia e per la salvaguardia della sicurezza e della salute. Inoltre si commette un reato che espone ad una sanzione che va dai 200 ai 7.000 euro”.

“Purtroppo, spiace constatare che in alcuni casi si è riscontrata una “collaborazione” volta a garantire un comodo deposito della merce da parte di alcuni operatori balneari e commercianti” aggiunge il primo cittadino pietrese.

“Esprimo la più grande soddisfazione, condivisa anche dal collega sindaco di Loano Luigi Pignocca, per gli eccellenti risultati ottenuti segno che la collaborazione porta sempre frutti importanti e che speriamo possa continuare anche nel futuro” conclude Valeriani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da cipollino

    Purtroppo ci sono attività commerciali che custodiscono la merce contraffatta nei loro negozi, danneggiando i commercianti onesti.