IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sorpreso all’ancora all’interno dell’Area Marina Protetta di Bergeggi: diportista multato dalla Capitaneria di Porto

Da ulteriori controlli effettuati è emerso che il proprietario dell’unità era in possesso di patente nautica scaduta

Bergeggi. E’ andata incontro ad una doppia sanzione (per un totale di 500 euro) l’imbarcazione che questo pomeriggio è stata sorpresa all’interno dell’Area Marina Protetta di Bergeggi dalla capitaneria di porto di Savona.

Questo pomeriggio la motovedetta Cp 604 della guardia costiera savonese stava effettuando alcuni controlli nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2018” quando si è imbattuta in un’unità da diporto ancorata nella zona vietata dell’Area Marina Protetta.

Da ulteriori controlli effettuati dal personale della motovedetta è emerso che il proprietario dell’unità era in possesso di patente nautica scaduta. Di conseguenza sono stati elevati due verbali di constatazione delle infrazioni amministrative, che prevedono una sanzione totale di circa 500 euro.

Nelle prossime settimane gli uomini e le donne della Capitaneria di Porto- Guardia Costiera di Savona e di tutti i dipendenti uffici territoriali continueranno a svolgere un’intensa attività di vigilanza e controllo sia a terra che a mare lungo tutto il litorale della provincia (compreso il territorio del circondario di Loano-Albenga e dunque Alassio ed Andora) assicurando una costante presenza sul territorio ai fini preventivi ed un ancor più tempestivo intervento in situazioni di pericolo e assistenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.