IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, soccorsa in via Nizza una berta minore

Questo uccello marino era finora presente in piccole colonie in Sardegna, Corsica e costa toscana

Più informazioni su

Savona. I cambiamenti climatici stanno cambiando anche gli areali dove vivono gli animali selvatici, che sempre più si spingono verso nord, dove a volte alcuni si feriscono, si ammalano o cadono a terra in evidente difficoltà.

E’ per questo che ieri, in via Nizza a Savona, i volontari della Protezione Animali hanno soccorso un bellissimo esemplare di berta minore mediterranea in difficoltà, ora in cura presso la locale sede Enpa.

Questo uccello marino di dimensioni medio/piccole era finora presente in piccole colonie in Sardegna, Corsica e costa toscana ma, evidentemente, alcuni pionieri stanno attraversando il mar Ligure per esplorare la riviera.

La berta minore si ciba di pesci, che cattura immergendosi anche a discrete profondità, nidifica da febbraio a luglio in tane di terra o anfratti di scogliere, cova un uovo solo e cura amorevolmente il piccolo nato che diventa autosufficiente a fine luglio e migra poi nel mar Nero; è un animale particolarmente protetto dalle leggi per la sua rarità, dovuta all’occupazione della costa da parte dell’uomo ed alle reti da pesca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.