IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanità, allarme Uil: “Carenza di personale, serve cambio di rotta della Regione”

Le parole del sindacato che chiede una azione più decisa sul fronte dell'organico nel comparto sanitario

Più informazioni su

Liguria. “Mai come in questo periodo la Uil della Liguria deve ringraziare i lavoratori della sanità e del sociale che, costretti a lavorare in una continua emergenza e sotto organico, profondono la massima professionalità e impegno assoluto in favore della collettività e, soprattutto, delle persone più fragili e più deboli come anziani e soggetti non autosufficienti”. Così il sindacato torna a lanciare l’allarme sulla carenza di personale nel comparto sanitario.

“I concorsi banditi o in via di definizione non saranno sufficienti a coprire le carenze nei pronto soccorso e in corsia, non saranno adeguati a ad avviare una sacrosanta campagna di prevenzione alle malattie croniche e alle battaglie antinfluenzali che sono alla base di un approccio corretto alla materia sanitaria”.

“Oggi sarebbe più che mai opportuno passare dalla gestione dell’ emergenza all’efficacia della programmazione”.

“La Uil Liguria chiede all’assessore Viale e ai vertici Asl risposte. Ad oggi, per la Uil della Liguria, la Giunta Toti – Viale non ha risolto i problemi dei cittadini che hanno avuto dalle istituzioni regionali tante parole e zero risposte” conclude la Uil ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.