IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sagra degli gnocchi a Moglio, Miss Albenga Summer e Gnu Quartet a Spotorno: un’ottima domenica di eventi nel Savonese

A Vado la Sagra della Melanzana. a Borghetto mostra di foto su Alberto Sordi

Provincia. “Ma che domenica di eventi, una domenica con te!”. Potremmo “scomodare” il buon Fabio Concato per descrivere la giornata del 12 agosto, “splendente” sia per il meteo (almeno speriamo!) sia per la gran quantità di cose da fare, vedere e gustare in giro per la nostra provincia.

Buongustai unitevi! Ad Alassio e Vado Ligure è il vostro turno con le rispettive e tradizionali sagre degli gnocchi e della melanzana ripiena. Ad Albenga, invece, tutt’altro divertimento con il concorso di bellezza più cool della piana inguaina: Miss Albenga Summer. Interessantissima la mostra fotografica sull’Albertone nazionale (Alberto Sordi) che si inaugura alla Sala Marexiano. Loano ritorna ad essere per un giorno la “Mecca” del commercio con i banchetti dell’antiquariato e del collezionismo. Esaltante spettacolo musicale a Spotorno con una tra le più innovative formazioni attualmente attive in Italia: gli Gnu Quartet.

Insomma, questa domenica non bisogna assolutamente starsene a casa! Tanti appuntamenti ci aspettano nell’entroterra e sulla costa savonesi. Per scoprirli tutti ecco anche la nostra agenda IVG Eventi.

gnocchi

Alassio. La Società di Mutuo Soccorso “Fratellanza” di Moglio porta avanti la tradizione delle sagre di paese, in particolare domenica 12 agosto con la Sagra degli Gnocchi. Apertura degli stand gastronomici alle ore 19 e poi si andrà avanti fino alla mezzanotte. In serata si potranno gustare varie e ormai rare specialità liguri in un momento di socialità e allegria per il paese di Moglio, la città di Alassio e tutti i partecipanti.

Una navetta gratuita è messa a disposizione del pubblico, negli stessi orari, sulla tratta tra Alassio (fermata autobus di fronte all’Hotel Suisse) e Moglio (piazza Mazzini).

“Una Gnoccata più che mai” è il titolo della sagra gastronomica dedicata agli gnocchi di patate, occasione di ritrovo per mogliesi, alassini e turisti, con intrattenimento musicale che allieterà la serata. Gli amanti del buon cibo potranno trovare anche, come da tradizione, tutti i piatti tipici della cucina mogliese e ligure, dalla pasta alla bottarga di tonno, alle frittelle salate “mugnarelle”, passando per acciughe fritte e cinghiale, dal condiglione con “musciamme” fino alle amatissime frittelle dolci di mele.

Sagra di Moglio “Una Gnoccata più che mai”

Miss Albenga Summer

Albenga. Ritorna il grande concorso “Miss Albenga Summer”: domenica 12 agosto nella splendida cornice di viale Pontelungo a partire dalle 21 andrà in scena l’edizione 2018 di questo evento, che da sempre è capace di coniugare bellezza, divertimento e buona musica.

“Vi aspettiamo numerosi per applaudire le ragazze che sfileranno sul nuovissimo palco – annunciano gli organizzatori – facciamo sentire alle giovani protagoniste tutto il calore del meraviglioso pubblico, che siamo certi accorrerà numeroso”.

Le ragazze in passerella gareggeranno per vincere l’ambito scettro di reginetta della città di Albenga, ma anche per un posto alla finale nazionale del concorso Miss Blumare. Infatti miss Albenga sarà una delle 60 ragazze provenienti da tutta Italia che, a bordo di una nave della flotta Msc crociere, si sfideranno per vincere l’ambito titolo italiano.

La nuova Miss Albenga Summer vincerà anche una bellissima crociera sul mar Mediterraneo. Miss blumare è partner di miss Albenga Summer. E non è finita: non solo sono in programma grandi ospiti sul palco, ma in questa serata la bellezza e la musica incontreranno lo sport. Verrà infatti ufficialmente presentata la formazione dell’Albenga Calcio che disputerà il prossimo campionato.

Miss Albenga Summer

Alberto Sordi mostra fotografica

Borghetto Santo Spirito. Una mostra di manifesti, foto e locandine cinematografiche della Collezione Borgheresi dedicata al grande e popolare attore italiano a quindici anni dalla scomparsa. È l’iniziativa “Te lo meriti Alberto Sordi”, curata dal C.G.S. Club Amici del Cinema, dal Missing Film Festival – Lo schermo perduto e dal Cinema Arena Vittoria con il patrocinio del Comune, che si inaugura domenica 12 agosto alle 18 alla Sala Marexiano.

La manifestazione intende omaggiare la filmografia di Alberto Sordi – forse l’attore più popolare della storia del cinema italiano – la cui fama non sembra cessata, come dimostra sia la costante programmazione televisiva dei suoi film sia la numerosa pubblicistica critica e storiografica a lui direttamente o indirettamente dedicata (si pensi ai libri di Fava, Fofi e Sanguineti).

Un interesse dovuto sia alla sua poliedricità (Sordi è stato attore teatrale e cinematografico, regista di se stesso, doppiatore, ospite di programmi televisivi e radiofonici) sia alla rappresentatività del suo personaggio, perfetta incarnazione dei vizi e delle virtù dell’italiano medio.

In tale direzione il titolo della mostra non è solo una citazione “morettiana” ma vuole anche essere una sintesi di quello che Sordi rappresenta: da un lato gli aspetti peggiori della maggior parte di noi, dall’altro il grande attore che ogni potenziale spettatore merita di conoscere e apprezzare.

Per rappresentare al meglio un artista così completo, si è deciso di selezionare il materiale anche in base ai vari momenti cinematografici vissuti dall’interprete. Qui, infatti, si presta attenzione ai film in cui Sordi è stato diretto da importanti registi italiani (“I vitelloni” di Federico Fellini, “Una vita difficile” di Dino Risi), in cui ha fatto coppia con alcune grandi attrici (“Il vedovo” con Franca Valeri, “Lo scopone scientifico” con Silvana Mangano e Bette Davis) o con gli altri “moschettieri” della commedia all’italiana (“I complessi” con Ugo Tognazzi e Nino Manfredi), oltre alle opere che Sordi ha girato come regista (“Polvere di stelle”).

Una certa considerazione è stata data anche agli illustratori dei manifesti cinematografici, artigiani i cui lavori spesso sconfinano con l’arte, come Enrico De Seta e Renato Casaro. Ad accompagnare la mostra, vi sarà anche un breve filmato con alcune delle sequenze più significative di Alberto Sordi e una selezione di brani musicali tratti dalle colonne sonore dei film a cui l’attore ha partecipato.

Mostra fotografica “Te lo meriti Alberto Sordi”

Mercatino Antichità Collezionismo Loano

Loano. Si rinnova il consueto appuntamento con il Mercatino di Antichità e Collezionismo, organizzato dall’Associazione Culturale e Ricreativa E20 Free con il patrocinio degli assessorati comunali al Commercio e al Turismo.

L’appuntamento dedicato all’antiquariato e agli oggetti da collezione prenderà il via alle 8 e proseguirà fino alle 20 sotto i portici di corso Europa e nei vicini giardini “Bestoso”. Come ogni seconda domenica del mese, oltre 40 espositori presenteranno una selezionata raccolta di mobili, argenti, quadri, tappeti e oggetti dal sapore antico e ricchi di fascino. Nel mercatino troveranno posto curiosità e “cose della nonna”, ma anche oggetti da collezione e di modernariato.

Da più di cinque anni “Antichità e Collezionismo” attira appassionati e collezionisti da tutta la Liguria e dal vicino Piemonte.

Mercatino di Antichità e Collezionismo in corso Europa

Gnu Quartet

Spotorno. Musica d’eccezione domenica 12 agosto alle ore 21:30 in piazza della Vittoria con il Gnu Quartet in “Something Gnu”, nell’ambito di Palco sul Mare Festival, che approda per il secondo anno consecutivo a Spotorno e chiude in questa splendida cornice la sua fortunata 23esima edizione. Uno spettacolo unico, un sound trascinante e coinvolgente, un concerto dalle sonorità virtuose capace di spaziare dalla classica al rock, dal pop al jazz in un vero fiume in piena di emozioni.

“Something Gnu” è un progetto discografico firmato Gnu Quartet, tra le più innovative formazioni attualmente attive sui palcoscenici italiani, una delle poche realtà musicali capaci davvero di coinvolgere ed emozionare al ritmo del loro sound trascinante. Un’ensemble, un quartetto d’archi, che con l’ausilio di strumenti classici danno vita ad una commistione tra tecnica e gusto, tra atmosfere classiche, rock e folk. Unica protagonista la musica trasversale che con la loro maestria è capace di sfiorare ogni tipo di contaminazione.

Un lavoro che condensa anni di vibranti esperienze musicali in un materiale originale e potente. Rock, minimalismo, sonorità orchestrali e sperimentali, cadenze virtuose e improvvisazione sono alcuni degli ingredienti di un concerto che mantiene, nella varietà stilistica, un forte ingrediente trasversale di personalità e singolarità.

Gnu Quartet in “Something Gnu” al Palco sul Mare Festival

Sagra della Melanzana Ripiena a Segno

Vado Ligure. A.S.N.P.I. e Società Cattolica “Fede e Lavoro” vi invitano alla Sagra della Melanzana Ripiena, che si terrà in frazione Segno sabato 11 agosto dalle ore 19 alle ore 23 e domenica 12 agosto dalle ore 12:30 alle ore 14:30 e dalle ore 19 alle ore 23. Inoltre potrete gustare ottimi ravioli e altri primi e secondi piatti.

Sabato 11 agosto intrattenimento musicale con Altamarea, domenica 12 con Armando e Cristina. Posti al coperto e all’aperto.

Sagra della Melanzana Ripiena

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.