IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Musica, teatro, il carnevale estivo e tante sagre nel ricco carnet di eventi del weekend savonese

Megaconcerto de Le Vibrazioni ad Alassio e festa in maschera ad Andora

Provincia. È un fine settimana piuttosto “grasso” quello che vivremo venerdì 10 e sabato 11 agosto. In due sensi. Il primo figurato, perché “ricco” di eventi il più disparati possibile, dalla musica al teatro al carnevale estivo e così via. Il secondo letterale, perché in questi due giorni abbondano le sagre e le manifestazioni enogastronomiche più in generale.

La categoria Concerti è sicuramente spadroneggiata dal big show ad Alassio con nientepopodimeno che Le Vibrazioni, in giro per l’Italia con il loro “Così sbagliato tour”. Il sipario continua ad aprirsi in piazza sant’Agostino a Borgio Verezzi con un nuovo e divertente allestimento: “Casalinghi Disperati”. Andora fa festa “in costume” con il coloratissimo Carnevale “fuori stagione”. E come detto il “mangia e bevi” è l’altra faccia di questo weekend con le prelibatezze alcoliche a Calizzano, quelle biologiche a Garlenda e quelle “succose” a Ortovero.

Insomma, chi più ne ha più ne metta! Come ben illustrato anche dalla nostra seguitissima agenda IVG Eventi.

le vibrazioni

Alassio. Il loro duetto a Sanremo con Skin ha mandato in visibilio gli spettatori e ora Le Vibrazioni, dopo il successo della canzone “Così sbagliato”, in vetta alle classifiche radiofoniche, e alla pubblicazione dell’album “V”, arrivano al Riviera Music Festival per una serata che promette di riportare agli antichi fasti l’Auditorium Simonetti all’interno della splendida cornice di Parco San Rocco.

Attualmente in giro per l’Italia con il loro tour, quest’estate ci saranno anche loro per farci vivere una serata di “incantevole poesia!”. Il loro concerto si terrà sabato 11 agosto con apertura dei cancelli e della biglietteria alle ore 19.

Previsti i servizi bar all’interno dell’area concerto e navetta gratuita non stop dalle ore 19:30 (fermate: stazione, piazza sant’Ambrogio, via Diaz – Hotel Milanesina e via G.B. Pera – zona piscina).

Riviera Music Festival Alassio 2018 è organizzato da Dalla Parte Della Musica con il patrocinio e il contributo del Comune di Alassio in collaborazione con Marina di Alassio Spa, Ge.S.Co e il supporto di C.N.A.M. Alassio, Consorzio Alassio un mare di shopping, Associazione Bagni Marini, Associazione Albergatori, Consorzio Macramè.

Le Vibrazioni al Riviera Music Festival 2018

la notte della storia carnevale estivo andora

Andora. Fra bolle di sapone e schiuma “La Notte della Musica”, il carnevale estivo, co-organizzato dalla Pro Loco e dal Comune di Andora, sabato 11 agosto dalle ore 21 invaderà le vie del centro con il suo corteo festante formato da carri originali realizzati rigorosamente su Api Piaggio. Minimo ingombro, massima resa per un evento che scatena la fantasia dei turisti e dei residenti che ogni anno fanno a gara per allestire il gruppo e la scultura in cartapesta migliore.

L’edizione 2018 cambia il percorso che partirà da piazza Doria per giungere in piazza santa Maria, dove la festa proseguirà con una notte di musica da ballare animata da dj PAVJ, dal vocalist Davide Visconti con guest lo spettacolare Warez, robot su trampoli che fa spettacolo con i laser.

“Il Carnevale ritorna nel centro di Andora dopo una pausa durata quasi dieci anni – dichiara Anna Bianco, presidente della Pro Loco di Andora, presentando l’evento – Invaderemo il centro con un lampo di colore, musica e spettacolo perché ad Andora non manca la voglia di giocare e divertirsi”.

Il corteo percorrerà via Doria, via Clavesana, via Marco Polo, via dei Mille per poi girare due volte intorno alla piazza Santa Maria dove si svolgerà la grande festa finale con tanta musica da ballare. Ci sarà anche un piccolo spazio food con birra alla spina, caramelle e panini.
La parata di carri sarà aperta da un grande carro musicale fuori concorso, dedicato alla musica dance anni 80/90, che spargerà note, coriandoli, bolle di sapone e schiuma.

Fra i partecipanti anche un gruppo formato da ben 100 bambini ospiti della Colonia di Milano, gli stabilimenti balneari Bagni Pepito con un carro dedicato al genere Reggae, i Bagni Europa che interpreteranno balli country western con le coreografie curate da Now. Dall’unione di Cavallo George e Tata Nico nascerà un gruppo tutto dedicato alle sigle dei Cartoni animati, mentre il gruppo dei Cugini realizzerà un carro dedicato al Coro dello Zecchino d’Oro.

Viaggio nel tempo fino agli anni ’60 con i Bagni Sirenella che presentano il carro Yellow submarine, ispirato al mondo dei Beatles. I Bagni Tortuga vogliono mantenere fino all’ultimo in mistero sui personaggi scelti per la parata.

Carnevale Estivo “La Notte della Musica”

Casalinghi Disperati Festival Borgio

Borgio Verezzi. Nuovo allestimento per il divertente testo scritto da Cinzia Berni e Guido Polito sulle tante difficoltà dei “casalinghi” con la “i”, abbandonati a loro stessi dopo la separazione dalle loro consorti. Ma chi l’ha detto che gli uomini senza le mogli non riescono a cavarsela?

Quattro uomini, separati e piuttosto al verde, sono costretti a dividersi un appartamento, districandosi tra faccende domestiche, spese al supermercato e una difficile convivenza.
I quattro potrebbero anche riuscire a trovare un equilibrio, se non fosse per il rapporto con le rispettive ex mogli che comunque continua a condizionare le loro vite, perché “si arriva a odiare una persona solo se l’hai tanto amata, se non la odi è perché non te ne è mai importato niente”.
Le nevrosi di chi vorrebbe vedere i figli, ma gli viene impedito, si scontrano con l’apparente rassegnazione di chi sa che “in fondo noi non ci siamo mai amati, quindi noi non ci odiamo”.

“Casalinghi Disperati” è una commedia frizzante e coinvolgente, un ritratto divertente e scanzonato di una realtà sociale che ultimamente è saltata più volte agli onori della cronaca. Uno spettacolo comico che comunque, con sguardo attento e sensibile, affronta tematiche importanti in cui tante persone, troppe, si possono riconoscere.

“Casalinghi Disperati” di Cinzia Berni e Guido Polito, regia di Diego Ruiz, in prima nazionale al Festival di Borgio Verezzi venerdì 10 e sabato 11 agosto alle ore 21:30 in piazza sant’Agostino. Con Nicola Pistoia, Gianni Ferreri, Max Pisu, Danilo Brugia. Produzione Carpe Diem. Distribuzione Mente Comica. Scene di Mauro Paradiso. Musiche di Stefano Magnanensi. Disegno luci di Fabrizio Sensini. Costumi di Martina Cristofari. Aiuto regista Manuela Perfetti. Produttore esecutivo Giuseppe Magagnini. Organizzatore Ersilia Rocchi. Amministratore Romolo Passini.

“Casalinghi Disperati” al Festival di Borgio Verezzi

birra

Calizzano. La Pro Loco e il Comune di Calizzano invitano sabato 11 agosto in piazza Vittorio Veneto alla Festa della Birra.

Il programma prevede alle ore 19:30 l’apertura degli stand con carne alla griglia, pane fritto e… fiumi di birra! Alle ore 20:30 “Fo Bike”, escursione notturna in bike per i boschi e le vie del paese. Alle ore 21 inizia l’intrattenimento musicale con il concerto live con i 50 Special Rockabilly mentre alle ore 23:30 si balla a ritmo di disco music con dj Biskei.

In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso il Circolo Ricreativo Le Ciminiere.

Festa della Birra – “Luppolo ululà Castello ululì”

festa dell'agricoltura garlenda

Garlenda. La Festa dell’Agricoltura, organizzata dalla Cia Liguria, giunge alla sua tredicesima edizione. L’evento avrà luogo nella splendida e fresca cornice del Parco Villafranca nei giorni 10, 11 e 12 agosto con inizio alle ore 19:30

Rispetto alle precedenti edizioni, dunque, cambieranno le date, ma non la filosofia di fondo della festa: la cucina tradizionale a km 0. Ad attendere i visitatori, infatti, ci sarà un ricco e goloso menù, caratterizzato, tra le tante proposte, dai consueti cavalli di battaglia, ovvero i ravioli di asparagi, il coniglio alla ligure, la buridda, i formaggi delle aziende associate e il godereccio antipasto del contadino.

Ad arricchire l’offerta, oltre a buona musica, saranno presenti numerosissimi stand di produttori locali Cia che intratteranno gli ospiti mostrando le eccellenze del territorio e proponendo interessanti degustazioni. Verrà, inoltre, allestita un’area dedicata ai bambini con giochi e laboratori a tema.

Festa dell’Agricoltura 2018

pesche

Ortovero. Giunge alla cinquantesima edizione la gustosa Sagra delle Pesche e del vino Pigato, che si terrà da venerdì a domenica 12 agosto con inizio alle 19, orario di apertura degli stand gastronomici.

Tantissime le specialità nel piatto: risotto al Pigato, polenta con cinghiale, anguille, coniglio alla ligure, pesche al Pigato. Piatti del giorno: il venerdì lasagne alla genovese, il sabato Zemin di ceci (piatto vegano), la domenica porchetta.

Dalle ore 21:30 intrattenimento musicale, immancabile come in tutte le sagre che si rispettino: il 10 agosto con Domenico Cerry, l’11 agosto con Cristian & Luna Nueva, il 12 agosto con Alex Cabrio.

50esima Sagra delle Pesche e del Vino Pigato

Birra & Nostralino Ranzi

Pietra Ligure. A Ranzi, sul panoramico Colle della Madonnina, in una conca naturale immersa nel verde e nella quiete della campagna, con ampia disponibilità di parcheggi, da venerdì 10 a martedì 14 agosto, dalle ore 19, si svolge nella struttura inaugurata nel 2010 la tradizionale Sagra del Nostralino, una degli appuntamenti gastronomici più antichi e rinomati della riviera di ponente.

Si tratta di una delle prime sagre campestri liguri, nata nel Primo Dopoguerra, che tutti gli anni richiama frotte di turisti e buongustai alla ricerca, nel ricco menù proposto, di antichi sapori, vini e aromi tipici dell’arte culinaria locale.

Numerose manifestazioni sportive, iniziative culturali, spettacoli e intrattenimenti musicali arricchiscono e rendono variegato il programma di questa importante manifestazione che, con il passare degli anni, è diventata un appuntamento, per l’estate della riviera ligure di ponente a cui non si può mancare.

Come ogni anno saranno cinque serate all’insegna non solo del buon vino ma anche delle migliori specialità culinarie liguri: i tanti volontari cucineranno i mitici ravioli di Ranzi, lo zemin di ceci, le trofie al pesto patate e fagiolini, i tagliolini allo spada, le lumache alla ligure, lo spada alla griglia, la frittura di anelli, i ravioli e la panissa fritti, le frittelle salate di trombette, quelle dolci di mele, la formaggetta ligure e tante altre prelibatezze.

Come consuetudine, dopo cena, non mancherà lo spazio per il divertimento: è prevista infatti una vera e propria “maratona” musicale con un ricco programma di intrattenimento a 360°.

Sagra del Nostralino

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.