IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mercato immobiliare, Alassio e Varigotti nella “top 15” dei prezzi foto

L’analisi, realizzata dalla Federazione dei mediatori Fimaa e da Nomisma, raffronta i prezzi dell'Agenzia delle Entrate per gli appartamenti di pregio nuovi o paragonabili al nuovo

Liguria. Ci sono anche Alassio e Varigotti nella “top 15” delle località italiane con le quotazioni immobiliari più alte. L’analisi, realizzata dalla Federazione dei Mediatori Fimaa e da Nomisma, raffronta i prezzi dell’Agenzia delle Entrate per gli appartamenti di pregio nuovi, o paragonabili al nuovo. L’unità di misura è il metro quadrato.

Ad Alassio una “casa nuova” può costare fino dai 4.500 ai 7.700 euro al metro quadrato, mentre una “casa media” dai 3.300 ai 5 mila euro. A Varigotti, invece, una “casa nuova” arriva a costa dai 4.100 ai 6.900 euro mentre una “casa media” dai 3.200 ai 4.900 euro.

In cima alla classifica c’è Portofino, che batte tutti i record con valori che, stando agli ultimi prezzi dell’Agenzia delle Entrate, toccano i 22.900 euro, come ogni “fuoriclasse” che si rispetti resta fuori dalle classifiche che vedono, comunque, al primo posto tra le località italiane più care dov’è comprare casa, Santa Margherita Ligure. La “perla del Tigullio”, infatti, si conferma anche per quest’anno come località turistica italiana con le quotazioni immobiliari più alte.

Ma a fare la “parte del leone” in questa classifica è tutta la Liguria che piazza ben 6 località tra le prime 20 e, su tutte, prevale la provincia di Genova che ne ha due nelle prime 10, con Sestri Levante in settima posizione con prezzi che variano dai 5500 ai 7900. Subito dietro Alassio, con valori molto simili, e Varigotti. A chiudere la classifica delle località più costose la provincia della Spezia, con le 5 Terre e Portovenere.

Discorso a pare, dicevamo, per Portofino, che ha raggiunto una quotazione “vertiginosa”. In questo caso, infatti, si tratta di un basso numero di transazioni, non superiori alla decina. Numeri che non rientrano nelle rilevazioni anche se restano un indicatore molto interessante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.