IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La notte di Ferragosto si infiamma a Vado Ligure: concerto dedicato a Lucio Battisti con i Groove Monkey foto

"La storia del rock incontra Battisti", con la narrazione radiofonica di Alfa e Mr.Rock di Radio Savona Sound

Vado Ligure. Maredì 14 agosto a Vado Ligure approda la nuovissima tappa del grande concerto dedicato a Lucio Battisti “La storia del Rock Incontra Battisti”, un concerto straordinario alla scoperta della storia, dei segreti, le canzoni, i personaggi della musica che hanno infiammano le generazioni dagli anni ’60 ad oggi si incontrano la musica di Lucio Battisti.

Il calendario organizzato da Radio Savona Sound approda nello splendido palcoscenico dei Giardini del Mare C. Colombo a Vado Ligure, Martedì 14 agosto alle ore 21:30. Il Comune di Vado Ligure ha infatti sposato, patrocinando e sponsorizzando, il progetto di intrattenimento a sfondo musico/culturale che metterà insieme la bravura dei Groove Monkey e la simpatia e competenza degli speaker radiofonici Alfonso (Alfa) Amodio e Marco (Mr.Rock) Pivari.

Il progetto, nato dalla collaborazione tra la radio savonese e il trio di musicisti, presenterà uno spettacolo emozionante che porterà sul palco un concerto innovativo, diviso tra il live più suggestivo e la coinvolgente narrazione radiofonica, per una serata che ripercorrerà la storia del grande cantante italiano, Battisti verrà raccontato per la prima volta interpretando alcuni dei suoi brani in una versione che ne metterà a nudo le sue origini musicali grazie all’arrangiamento dei Groove Monkey ed al racconto dei due esperti musicali di Radio Savona Sound.

Il progetto musicale nasce per omaggiare il cantante nella ricorrenza del ventennale della sua scomparsa. Sarà un concerto unico ed inedito; si ripercorreranno le origini musicali del grande artista, dai brani degli esordi a quel contesto musicale internazionale che ha influenzato così tanto la sua musica, tutto questo in un mix di suoni, luoghi ed atmosfere, un connubio eccezionale di storie e canzoni, raccontate da due grandi esperti musicali quali Mr. Rock e Alfa e suonate ed interpretate da una delle più acclamate band di blues/rock della riviera, i Groove Monkey composti dal noto chitarrista Matteo Garbarini, chitarra e voce del trio, Fabio Oliva al basso e dal maestro Filippo Piluso alla batteria. Gli spettatori saranno poi al centro di questo viaggio senza tempo nella musica di una delle più grandi leggende Italiane, il grande Lucio Battisti.

“Il peso che ha avuto il Battisti musicista sull’evoluzione del Rock in Italia è uno dei punti fermi nella storia di questo fenomenale artista – spiegano gli organizzatori – Nessun altro è riuscito nel corso degli anni, ad influenzare con le sue intuizioni intere generazioni di musicisti che con lui hanno collaborato prima di avviarsi a carriere soliste di tutto rispetto, basti pensare al Beat Italiano degli Equipe 84 o al country rock dei primi Dik Dik, od ancora al nucleo della Pfm che con Battisti collaborò nel 1970. Durante gli anni 60 (e anche dopo), le canzoni di Battisti sono state musicalmente ispirate dal rock inglese, dal rhythm and blues di matrice americana e dal Folkblues rurale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.