IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Comune di Laigueglia scrive a Berrino: “Completamento del raddoppio ferroviario è priorità”

"Il tutto in un’ottica comprensiva della ripresa dell’intero sistema portuale ligure"

Più informazioni su

Laigueglia. “E’ oggi più che mai urgente – anche per i noti motivi contingenti – risolvere l’intollerabile problema del completamento del raddoppio ferroviario Genova-Ventimiglia, che anche l’Unione Europea ha recentemente inserito tra le priorità, come linea internazionale, la Genova-Marsiglia, argomento che anche il Sottosegretario Rixi segue con grande attenzione”. E’ questo il messaggio che il comune di Laigueglia ha inviato all’assessore regionale al turismo ed ai traporti della Regione Liguria Berrino.

“L’Amministrazione ritiene che il completamento di tale raddoppio e l’immediata realizzazione delle gronde genovesi, oltre logicamente alla ricostruzione metallica del ponte sul Polcevera, agevolerebbero significativamente il nostro sistema di comunicazione ferro-viario. Il tutto in un’ottica comprensiva della ripresa dell’intero sistema portuale ligure. Accanto a tale prezioso risultato, si otterrebbe anche una considerevole riduzione del traffico autostradale, turistico e commerciale, non solo nel nodo genovese ma anche sull’intera Riviera di Ponente, dal momento che si invoglierebbe la clientela a preferire il veloce percorso ferroviario pubblico a quello automobilistico privato assai più lento” prosegue il messaggio dell’amministrazione comunale di Laigueglia.

“Riguardo infine alle future problematiche, peraltro assai vicine, non possiamo certamente permetterci di sottovalutare quanto l’apertura del nuovo scalo merci di Vado inciderà sull’incremento, specie autostradale, del traffico dal momento che le opere di potenziamento dell’asse ferroviario verticale dalla costa verso il Piemonte non sembrano ancora realizzate. In un tale quadro di riferimento l’azione e la volontà politica della Giunta Regionale, tesa a risolvere dopo tanta attesa questi ‘antichi’ problemi decisivi per il nostro futuro, appare assolutamente determinante” concludono dal comune della Riviera di ponente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.