IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I bimbi dei centri estivi di Finale e Noli alla scoperta delle bellezze “Nemo’s gardens” foto

I bambini hanno provato il SUP, fatto snorkeling e scoperto i segreti del giardino sottomarino

Noli. Non serve andare molto lontano per vivere esperienze fantastiche e scoprire mondi magici. La Liguria è una terra talmente bella che basta solo sapersi guardare intorno e si possono scoprire bellezze fantastiche. È quello che è successo ai bambini dei campi solari di Finale Ligure e Noli che, grazie alla collaborazione dell’Ocean Reef Group, hanno potuto vivere un’esperienza da lasciare a bocca aperta.

I bambini dei due campi solari, gestiti dalla cooperativa Progetto Città, in mattinata hanno inscenato un piacevole e divertente “gemellaggio” a Noli dove, grazie all’istruttore Luca del “Baianita”, hanno potuto provare SUP, Stand Up Paddle (i più grandi) mentre i più piccoli si sono sperimentati nello snorkeling allo scoperto dei “pesciolini” del mare ligure.

Ma il momento clou doveva ancora arrivare. Nel pomeriggio, infatti, tutti insieme hanno visitato il “Nemo’s Gardens”: il primo orto subacqueo al mondo con una coltivazione che vanta più di 450 tipologie di piante. Il progetto, partito nel 2012, rappresenta una sfida per l’umanità intera: provare la possibilità di coltivare nel mare a 10 metri di profondità all’interno di biosfere, basando l’intero progetto su conoscenze e studi di altissima ingegneria.

I bambini dei campi solari di Finale Ligure e Noli hanno avuto la possibilità di vivere questa meravigliosa esperienza con il supporto degli scienziati operativi in quel momento all’interno della base che ne hanno spiegato il funzionamento e hanno risposto alle curiose domande dei piccoli, mostrando loro i video in diretta delle webcam poste all’interno e all’esterno delle sei Biosfere.

“La nostra ambizione – commentano le educatrici di Progetto Città – è quella di far vivere ai bambini esperienze divertenti ed educative e, al tempo stesso, valorizzare e far conoscere le meraviglie del territorio savonese alle famiglie e alla cittadinanza. Ringraziamo, per questa bella esperienza il comune di Noli che ha ospitato il campo solare di Finale Ligure, Luca per le lezioni di Sup, gli scienziati dell’Ocean Reef Garden” concludono da Progetto Città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.