IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Guzzi replica alla minoranza finalese: “Azioni sul verde pubblico sono programmate e studiate” foto

"Se fino ad oggi poco si è guardato alla rigenerazione del patrimonio arboreo poche colpe sono da attribuire a questa Amministrazione"

Finale Ligure. “Ogni tanto qualcuno dovrebbe farsi due domande prima di rischiare pessime figure”. Inizia così la replica dell’assessore finalese ai lavori pubblici Andrea Guzzi agli attacchi arrivati dalla minoranza per la potatura dei lecci di corso Europa avvenuta in piena stagione turistica (leggi qui).

“L’Amministrazione ha evitato di replicare ad un articolo di un paio di settimane fa consapevole che, ogni tanto, il silenzio vale più di mille risposte se l’intervento è fuori luogo. Oggi però val la pena far comprendere che le azioni sul verde sono programmate e studiate non solo dalla parte politica, ma concertate con gli uffici tecnici e gli esperti del settore. I lecci di Corso Europa sono stati oggetto di intervento urgente su richiesta della polizia municipale che ha voluto, giustamente, un’azione di pulizia e potatura a seguito della nuova segnaletica orizzontale eseguita nella zona (nuove strisce di attraversamento pedonale) che richiedeva una visibilità importante (che non c’era) per la sicurezza dei pedoni” precisa Guzzi.

“Stessa finalità di sicurezza l’intervento di abbattimento su Via Brunenghi. La relazione degli esperti parla di abbattimenti da eseguirsi in un lasso di tempo circoscritto, così l’Assessorato preposto e gli uffici competenti hanno deciso di eseguire la cosa immediatamente dopo ferragosto. La sicurezza cittadina viene prima di qualsiasi cosa, sia anche il flusso turistico che fortunatamente a Finale manca raramente” aggiunge il componente della giunta Frascherelli.

“Se fino ad oggi poco si è guardato alla rigenerazione del patrimonio arboreo poche colpe sono da attribuire a questa Amministrazione che sta dedicando ingenti risorse economiche ed umane a tale fenomeno. Molti gli abbattimenti ed altrettante ripiantumazioni avvenute in questi ultimi 3 anni, segno evidente del forte interesse al tema. Fa piacere che qualcuno impropriamente faccia queste uscite fuori luogo, almeno fornisce spunto all Amministrazione per evidenziare queste attività virtuose, spesso sottovalutate, eseguite dalle valide maestranze comunali” conclude l’assessore ai Lavori Pubblici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.