IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Guardia Costiera, il direttore marittimo della Liguria in visita presso i Comuni di Andora e di Laigueglia foto

Ha visitato anche gli uffici della delegazione di spiaggia di Andora e della sezione distaccata di Laigueglia

Andora/Laigueglia. Il direttore marittimo della liguria, l’ammiraglio ispettore Nicola Carlone, si è recato oggi presso i Comuni di Andora e di Laigueglia, incontrando i rispettivi sindaci e visitando gli uffici della delegazione di spiaggia di Andora e della sezione distaccata di Laigueglia.

Nella prima parte della visita il direttore marittimo, accompagnato dal capo del compartimento marittimo di Savona, il capitano di vascello Massimo Gasparini, dal comandante dell’ufficio circondariale marittimo di Loano-Albenga, tenente di vascello Erik Morzenti, e dal titolare della delegazione di spiaggia di Andora, il secondo capo scelto qualifica speciale Giuseppe Zarrillo, si è recato presso il municipio di Andora per salutare il sindaco Mauro Demichelis.

È stata rimarcata la stretta sinergia esistente tra amministrazione comunale e guardia costiera, consolidata nei fatti dal recente acquisto, effettuato da guardia costiera, Comune di Andora e Comune di Laigueglia, di un nuovo mezzo nautico dislocato presso il porto di Andora. Si è inoltre confermata la necessità della presenza di un presidio su un territorio così fortemente interessato dal fenomeno turistico e, pertanto, dalla presenza di numerosi bagnanti e varie tipologie di diporto nautico.

La visita è proseguita presso il porto di Andora dove il direttore marittimo ha incontrato il personale, ha visionato la sede della delegazione di spiaggia ed il nuovo mezzo nautico GC354.

Per la seconda parte della visita il direttore marittimo si è recato presso il municipio di Laigueglia per incontrare il sindaco Roberto Sasso Del Verme. Anche in questo caso si sono espressi ringraziamenti ed apprezzamenti per il nuovo mezzo nautico, inaugurato il 7 giugno e dedicato principalmente al pattugliamento del litorale dei Comuni di Andora e Laigueglia, il cui scafo è stato acquistato dai due Comuni ed il cui motore e dotazioni di bordo sono stati acquistati dalla guardia costiera.

Inoltre la sinergia tra guardia costiera e amministrazione comunale ha portato all’apertura di un ufficio della guardia costiera nel Comune di Laigueglia: in data odierna è stato siglato il comodato inerente l’immobile che ospita l’ufficio. La sezione distaccata di Laigueglia, questa la denominazione dell’ufficio, è aperta da quest’anno nei weekend estivi, si pone come sportello informativo per l’utenza e permette una maggiore capillarità con la presenza di personale dedicato per le pattuglie dell’operazione estiva “Mare Sicuro”, volta principalmente alla tutela della sicurezza della balneazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.