IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gironda Albenganese, conclusa una 45ª edizione di successo

Laura Selvaggio e Alice Secco sono le vincitrici in tempo compensato

Albenga. Eolo quest’anno non ha aiutato molto, ma come di consueto la Gironda Albenganese, alla sua 45ª edizione, è stata una bella festa di sport, con 85 imbarcazioni di cui 35 Optimist. La regata si è disputata con vento da sud-est variabile tra i 4 ed i 6 nodi.

La Gironda, regata storicamente lunga, circa 6 miglia, è stata portata a termine, anche se gli ultimi equipaggi giunti all’arrivo hanno dovuto sfruttare anche gli ultimi refoli di vento. Il Trofeo Città di Albenga riservato agli Optimist ha visto lo svolgimento di un’unica prova.

Finita la regata tutti a terra per gustare le lasagne, tradizionali e al pesto, di chef Samuele, molto apprezzate dai regatanti che le hanno fatte sparire in un attimo. Poi estrazione dei premi tra cui una vela Olimpic per gli Optimist e premiazione a seguire.

La Gironda in tempo compensato è stata vinta dall’equipaggio del Circolo Nautico Loano composto da Selvaggio Laura e Secco Alice che hanno primeggiato anche nella classifica riservata ai 470. Tra i Laser nei 4.7 ha vinto Odisio Sara Sofia del Circolo Nautico Andora; tra i Radial Collo Lorenzo del Circolo Nautico Andora e tra gli Standard Damonte Lorenzo del Circolo Nautico Andora.

Nei 420 vittoria dell’equipaggio del Circolo Nautico Loano formato da Tomaghelli Giulio e Lo Muscio Nicole; tra gli Equipe primi Cucco Tommaso e Parodi Francesco del Circolo Nautico Loano, tra gli Equipe Under 12 successo di De Francisci Pietro e Ieri Mirco del Circolo Nautico Loano.

Infine, tra gli Optimist Juniores ha primeggiato Careglio Lorenzo del Cnam Alassio e tra i Cadetti Cornelli Federico dell’AS Aquilia di Laigueglia.

Alla fine, prima dell’arrivederci al prossimo anno, il mastro cerimoniere Giulio Pareto ha attribuito l’ambitissimo premio Scoglio, riservato a chi durante la stagione si è reso protagonista di un episodio che lo rende degno di essere preso in giro per un anno: con un guizzo finale degno di un gran maestro se lo è aggiudicato Jacopo Faggio.

Il Circolo Nautico Albenga ringrazia coloro che hanno contribuito alla riuscita di questa bella manifestazione: i giudici di regata, i soci, i club nautici e gli istruttori che hanno partecipato con i ragazzi delle loro scuole di vela.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.