IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giro delle Contrade di Carbuta: Andrea Rattazzi ritorna e vince

Laila Francesca Hero primeggia tra le donne

Calice Ligure. Lunedì 13 agosto si è corso il Giro delle Contrade di Carbuta, evento podistico giunto alla 27ª edizione, nell’ambito della sagra Ferragosto a Carbuta.

Organizzata dalla Pro Loco di Calice Ligure e Carbuta, con il patrocinio del Comune di Calice Ligure, la gara è scattata alle ore 18 presso il bosco di San Rocco, per poi svilupparsi lungo un tracciato con numerosi saliscendi, in gran parte asfaltato, con alcuni tratti sterrati le vecchie vie comunali delle contrade carbutesi.

I concorrenti, una ventina circa, hanno affrontato 6 chilometri, lungo un percorso differente rispetto alle scorse edizioni. La giornata soleggiata ha reso più dura la competizione, pur in una domenica non eccessivamente calda.

La vittoria è andata ad Andrea Rattazzi dei Maratoneti Genovesi (nella foto) in 24’40”, al rientro dopo alcuni mesi di inattività. Seconda posizione per Simone Delmonte della RunRivieraRun in 24’54”, che è partito forte, ha condotto nella prima parte di gara e, dopo aver subito il sorpasso dell’avversario, ha provato a rimanergli in scia fino al termine. Terzo Ernesto Ciravegna del Berg Team in 25’59”.

Quarta posizione per Diego Rubagotti in 26′, quinto Claudio Siccardi dell’Atletica Run Finale in 27’01”, sesto Andrea Verderame dell’Atletica Run Finale in 27’40”. Settimo tra gli uomini Andrea Magagna in 33’20”, ottavo Gianfranco Didimo in 38′. A seguire, gli altri.

Tra le donne ha primeggiato Laila Francesca Hero dell’Atletica Arcobaleno, settima assoluta con il tempo di 30’22”. Seconda in campo femminile Erika Brunetto della Cambiaso Risso in 31’52”; terza Cristina Giacosa dell’Atletica Cairo in 33’00”. Quarta piazza per De Gregorio in 42’25”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.