IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ambiente, Fdi all’attacco: “Centro-destra e centro-sinistra responsabili, rinnovare Cda e presidente di garanzia”

Ecco la presa di posizione d Fratelli d'Italia sulla vicenda della partecipata finalese

Finale Ligure. La sezione finalese di Fratelli d’Italia si smarca dal centro destra finalese e interviene sulla questione di Finale Ambiente dopo la bufera sul direttore generale che ha scatenato scontri e polemiche politiche.

“In questi giorni sull’argomento Finale Ambiente assistiamo al teatrino della politica; centro destra e centro sinistra si accusano a vicenda sulla cattiva gestione della società da parte degli uni e degli altri dimenticando che il centro sinistra prima con l’amministrazione Cervone e ora con l’amministrazione Frascherelli intervallate dalla giunta Richeri di centro destra hanno gestito in modo molto simile la società e hanno inserito in consiglio di amministrazione uomini politici di loro fiducia” afferma senza mezzi termini Fdi.

“Se oggi la società è sana il merito è dei cittadini che con le loro tasse garantiscono i prezzi richiesti da Finale Ambiente a copertura dei costi e non alle capacità manageriali”.

“Ci auguriamo solo due cose che la società rimanga florida anche dopo l’acquisto della nuova sede senza ulteriori esborsi di denaro pubblico e che  la prossima amministrazione comunale sia capace di nominare un consiglio formato da membri dalle provate capacità manageriali e con un presidente di garanzia” conclude la sezione finalese di Fratelli d’Italia.

Una presa di posizione, quella di Fdi sulla partecipata finalese, che apre di fatto una serie discussione all’interno del centro destra, al lavoro per costruire la squadra e trovare il candidato sindaco per le elezioni comunali del 2019.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.