IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Estate Sicura”, Finale Ligure implementa il servizio di vigilanza e avvia campagna di sensibilizzazione

Il progetto prevede un servizio quotidiano con 2 pattuglie, un servizio serale su Finale e su Varigotti, ed un servizio notturno fino alle 6 del mattino

Più informazioni su

Finale Ligure. In seguito alla firma avvenuta venerdì mattina in Prefettura nei prossimi giorni Finale Ligure partirà con i servizi aggiuntivi derivanti dai finanziamenti ministeriali “Estate sicura”. Circa 40 mila euro che l’amministrazione finalese ha destinato a progetti di sensibilizzazione all abusivismo commerciale e servizi aggiuntivi di pattuglia su spiagge e lungomare finalese.

“Le risorse ricevute dal Ministero servono per implementare un servizio da noi già attivo da 2 anni – commenta il primo cittadino Frascherelli – Azioni di campagna pubblicitaria per informare la cittadinanza e i turisti, azioni di controllo su litorale e zone limitrofe. Il progetto autorizzato dalla Prefettura? Un servizio quotidiano con 2 pattuglie, un servizio serale su Finale e su Varigotti, ed un servizio notturno fino alle 6 del mattino per contrastare il fenomeno dell abusivismo e non solo. Insomma il massimo per garantire sicurezza a chi vive Finale Ligure”.

Il fenomeno dopo le azioni introdotte dalla scorsa stagione è nettamente in calo e la cosa è evidente. “Abbiamo deciso di cogliere al volo l’opportunità offertaci dal Governo, siamo molto orgogliosi di essere tra i 54 comuni italiani ad averne avuto diritto grazie alla serietà del progetto interessato. Questa implementazione sarà sempre gestita insieme all’Associazione Bagni Marini che è stata promotrice insieme all’assessorato competente e cofinanziatrice dell’iniziativa la scorsa estate. Un grazie doveroso al suo presidente Rebonato e al suo direttivo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.