IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Distilo su viale Che Guevara ad Albenga foto

Più informazioni su

Adesso e il momento di controllare davvero.

Come avevo già anticipato con un mio comunicato precedente il ripristino su viale Che Guevara va monitorato.

E’ impensabile che uno dei viali più importanti per la città di Albenga non venga ripristinato a regola d’arte.

Sono fiducioso che l’amministrazione comunale vigilerà sul ripristino di viale che Guevara e precisamente mi riferisco al rifacimento del marciapiede che con i lavori ha subito dei forti dissesti.

Vorrei essere chiaro che per marciapiede non intendo solo l’ingresso davanti al grigliatore ma invito ad andare 200 metri in direzione Ceriale e altrettanti in direzione Albenga da tale sito.

Inoltre vorrei aggiungere: spero e mi auguro anzi ne sono certo che sul tubo fognario sia stato gettato il cemento come previsto dalle normative vigenti e sopratutto che sia stato riportato dello stabilizzato pressato nella sezione di scavo poichè in caso contrario viale Che Guevara avrà un bel solco in mezzo alla strada per sempre .

Ribadisco che l’asfalto realizzato mi auguro che sarà successivamente scarificato (dopo il periodo di assestamento) per l’intera larghezza della carreggiata e per tutta la sua lunghezza nell’area di cantiere al fine di riasfaltare completamente il tratto , tra l’altro già previsto dal regolamento comunale delle manomissioni anche se trattasi di opera pubblica al fine di dare il buon esempio ai cittadini.

Immagino comunque che al momento del collaudo saranno sicuramente scartate tutte le mie considerazioni anche se ho paura che L’importo ipotizzato per l’opera pubblica non abbia previsto grandi cifre per i ripristini se non l’asfaltatura.

Speriamo bene.

Diego Distilo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.