IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boissano Atletica Estate: Andrea Di Molfetta fa suoi i 1500, Anabel Vitale primeggia sugli 80 fotogallery

Secondi posti per Chiara Amerio e per Riccardo Bado dietro al compagno di squadra

Boissano. Con la seconda giornata di Boissano Atletica Estate, martedì 31 luglio, si è chiusa la prima parte della stagione regionale all’aperto.

Prestazioni interessanti dalla pedana di località Marici sono venute dal lancio del disco: Natalina Capoferri (Atletica Brescia) ha vinto con un lancio a 50,98, mentre nell’analoga competizione maschile il primo posto è stato ottenuto dall’ipovedente di classe internazionale Oney Tapia (Fiamme Azzurre). Il lanciatore di origini cubane, da tempo ai vertici mondiali, ha dominato con 42,86.

Nei 100 donne affermazione della parmense (di tesseramento) Vanessa Attardi (12”02 con vento a 0.4); nei 100 ostacoli vittoria dell’eptathleta azzurra Eleonora Ferrero del Cus Genova (14”6, 0.3). Nell’alto donne la lombarda Teresa Maria Rossi (Geas) ha colto il primo posto con 1,80.

I 1500 donne hanno visto la supremazia netta della toscana Ilaria Piazzi (Libertas Livorno) con 4’43”92 davanti all’allieva Chiara Amerio (RunRivieraRun) in 5’14”36. Fra gli uomini vittoria in volata dello junior Andrea Di Molfetta (Arcobaleno), 4’07”83 davanti ai coetanei Riccardo Bado (Arcobaleno), 4’07”90 ed Oliver Duke (Trionfo Ligure) 4’08”34.

Per quanto riguarda lo sprint, vittorie di Denny Bettiga (Cus Genova) nei 100 (11”06, -0.3) e di Alberto Cavallo (Trionfo Ligure) nei 200 (22”57, 0.0). Nel salto in alto uomini successo di Davide Lingua (Cus Genova) con 1,96.

Citazioni di merito, nella categoria Cadetti, per Anabel Vitale (Run Finale Ligure), prima negli 80 con 10”17 (-1.3) e per Alessandro Cappelli (Trionfo Ligure), secondo con 9”43 sulla stessa distanza nella gara vinta dal piemontese Carlo Celant (Gravellona) con 9”42 (-0.1).

Clicca qui per consultare tutti i risultati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.