IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, il vecchio tracciato sconnesso e rumoroso sarà solo un ricordo: arriva la nuova pavimentazione a Molino Nuovo 

Demichelis : “Un intervento richiesto e molto atteso dai residenti della zona“

Andora. Al via, a partire da domani mattina, la rimozione e la sostituzione della pavimentazione di pietra di via Molineri, in località Molino Nuovo. L’amministrazione Demichelis darà così soluzione a una problematica particolarmente sentita dai residenti.

Il manto stradale, realizzato circa 10 anni fa dalla precedente amministrazione, si era logorato velocemente, dimostrandosi da subito poco adatto a sopportare il traffico veicolare: le traballanti piastrelle sono ben presto diventate  un pericolo per i motociclisti e per i pedoni oltre a produrre un forte rumore al passaggio delle automobili, fastidioso di giorno e che disturba il riposo degli abitanti della zona soprattutto d’estate quando vi è l’esigenza di tenere le finestre aperte anche di nottte.

Domani mattina sarà avviato il cantiere del primo lotto dei lavori così come annunciato a inizio estate e programmato nel periodo più adatto al tipo di lavorazione prevista. La ditta Cogeca srl, che si è aggiudicata l’intervento del valore di circa 68mila euro (67.883,36 euro), procederà alla rimozione dell’attuale manto stradale e poserà uno speciale asfalto a calco che riprodurrà il colore e la  forma delle pietre, in modo da renderlo esteticamente gradevole e armonico con la parti laterali pedonali. L’intervento è uguale a quello già attuato dall’amministrazione Demichelis nel 2016 nella centralissima via Clavesana, dove era stata  rimossa una pavimentazione identica a quella di Molino Nuovo, anch’essa logorata e che provocava eguali disagi.

“Rumore e pericolo saranno eliminati, dopo moltissimi anni di disagi subiti dai residenti a causa di una pavimentazione che già  dieci anni fa si era  dimostrata  inadeguata per via Molineri che è molto frequentata e su cui si affacciano negozi, abitazioni e le scuole, – ha spiegato il sindaco Mauro Demichelis. – Il mando stradale sarà completamente sostituito in due fasi in modo da  mantenere una viabilità interna per le scuole e per la zona. Il primo lotto di lavori interesserà il tratto fra la rotonda nei pressi del plesso e l’ufficio postale. Con un lotto successivo, si procederà al rinnovo della restante parte di strada fino al ponte che va verso località San Pietro.”

Con l’apertura del cantiere, inoltre, la polizia locale ha disegnato una nuova viabilità. Ha spiegato il comandante ingegnere Paolo Ferrari: “Chi arriva a Molino Nuovo dalla rotonda di San Pietro può percorrere via Molineri fino all’intersezione con via Privata Musso, per proseguire lungo la stessa via Musso e bypassare quindi il cantiere per accedere al parcheggio delle scuole. Chi arriva invece dalla via Merula potrà accedere direttamente al parcheggio delle scuole dalla rotonda di Molino. Successivamente, quando i lavori interesseranno anche la zona davanti all’Ufficio postale, via Privata Musso sarà temporaneamente percorribile a doppio senso di marcia da e per la parte di via Molineri che gira intorno all’abitato di Molino Nuovo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.