IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla Festa dell’Agricoltura di Garlenda si fa la “Spesa in campagna” con Cia

Tour alla Festa tra gli stand degli agricoltori

Garlenda. La “Spesa in Campagna” per tre giorni si potrà fare a Garlenda. Da oggi alla “Festa dell’Agricoltura” realizzata da Cia Liguria (dal 10 al 12 agosto) una delle attrattive sanno infatti gli stand degli agricoltori che presenteranno i prodotti del territorio valorizzando la qualità della filiera corta.

“Il successo dei diversi appuntamenti che realizziamo in tutte le province ligure – spiega Giorgio Scarrone, responsabile per Cia in Liguria de La ‘Spesa in Campagna’ – ci ha convinto a riproporre un’edizione speciale anche alla ‘Festa dell’Agricoltura’. Tutti i giorni il pubblico potrà fare un vero e proprio tour tra i diversi gazebo, con degustazioni e approfondimenti”.

A Garlenda saranno presenti l’Azienda Agricola Bertolotto Enrico con i suoi ortaggi , l’Azienda Agricola Cà di Din che presenterà le conserve, l’Azienda Agricola Bottello Romolo con olio e olive in salamoia. E poi ancora: l’Azienda Agricola Lanza Alessio (ortaggi), i formaggi di Toro Ivana, l’Azienda Agricola Laura Briano con il miele , Gagliolo Sandro con olio e vino, l’Azienda Agricola Caramagna con ortaggi eolio , Martini Nino che presenterà l’aglio di Vessalico , i formaggi dell’Azienda Forte e Diamanti.

“Solo che in provincia di Savona – prosegue Giorgio Scarrone – sono sei gli appuntamenti fissi con gli stand de ‘La Spesa in Campagna’. A Vado e Porto Vado, Finale, Bergeggi, Carcare e in centro a Savona, ogni mese si danno appuntamento migliaia di persone che apprezzano questo contatto diretto con gli agricoltori, la possibilità di conoscere e approfondire le qualità di tutto quello che acquistano. Siamo sicuri che molti dei nostri clienti affezionati li ritroveremo anche a Garlenda, ma ci auguriamo che la Festa dell’Agricoltura sia l’occasione per tanti altri per avvicinarsi e apprezzare il lavoro e i prodotti dei contadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.