IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, “pusher temerario” arrestato dalla polizia municipale foto

Pensava che i controlli delle forze dell'ordine fossero finiti, invece...

Albenga. Nonostante la presenza dei carabinieri impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio, anche con la presenza di cani antidroga, E.H.O., marocchino di 44 anni, regolare ma con diversi precedenti, si è fatto sorprendere dalla polizia locale in flagranza di reato, beccato dagli agenti a cedere una dose di hashish.

Anche per lui, oltre agli arresti operati dai militari, sono scattate le manette per spaccio di sostanze stupefacenti. Un pusher “temerario”, che pensava, dopo i controlli dell’Arma, di essere senza concorrenza nell’attività illecita, invece è stato sorpreso dai vigili urbani ingauni a vendere hashish ad un minorenne.

Al pusher gli agenti hanno sequestrato droga, telefoni cellulari e denaro in contante, frutto delle cessioni di droga operate nella zona.

Continua quindi l’azione della polizia municipale albenganese nei confronti dei pusher che agiscono in piazza del Popolo: due giorni fa l’arresto, sempre in piazza del Popolo, di un cittadino marocchino che ha chiesto i termini a difesa e, dopo la convalida del fermo, questa mattina sarà a processo presso il Tribunale di Savona.

Questa mattina l’uomo è stato processato per direttissima in tribunale e il suo arresto è stato convalidato. Il marocchino, dovrà rispettare l’obbligo di presentazione per tre volte alla settimana.  Vista la richiesta di termini a difesa del suo difensore il processo riprenderà il prossimo 20 settembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.