IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, in fase di ultimazione i lavori al Palamarco di Vadino

L’impianto è stato oggetto di una grande opera di restyling che dovrebbe concludersi entro fine settembre

Albenga. Sono ormai in fase di ultimazione i lavori di rifacimento del Palamarco, il palazzetto dello sport di regione Campolau, a Vadino. Costruito nei primi anni 2000, è dedicato principalmente al basket ed alla pallavolo, ma viene utilizzato da moltissime associazioni sportive che vi praticano diversi sport ed è sede, quasi tutti i fine settimana, di manifestazioni agonistiche, anche di richiamo nazionale.

L’impianto, in buone condizioni generali e che presenta una tribuna con circa 500 posti a sedere, era già stato oggetto nel 2015 di un intervento di ristrutturazione degli spogliatoi, ma questa volta si è trattato di un lavoro molto più  importante che ha previsto la sostituzione completa della pavimentazione in parquet, l’adeguamento dell’impianto illuminante e la modifica dei canali di scolo delle acque piovane che, a causa di perdit,e hanno provocato negli anni il danneggiamento della pavimentazione. La mancanza di manutenzione ha fatto il resto.

“Erano molti anni che la pavimentazione versava in cattive condizioni al punto da mettere in dubbio più di una volta il regolare svolgimento degli incontri di basket e pallavolo, il rifacimento del parquet è stato per molti anni una richiesta prioritaria portata avanti dalle molte associazioni sportive che utilizzano l’impianto, alle quali oggi finalmente siamo riusciti a dare una risposta”, ha spiegato il vicesindaco Riccardo Tomatis.

“Il tipo di pavimentazione scelta, oltre ad essere altamente performante, permetterà l’omologazione per numerosi sport tra i quali pallacanestro, pallavolo, pattinaggio ed altri. Questo intervento unito al rifacimento del fondo di gioco ed al ripristino della tensostruttura attigua effettuato nel 2015 ha permesso di realizzare un polo sportivo efficiente ed altamente funzionale destinato anche alle scuole superiori che lo utilizzano ormai da anni”, ha concluso l’amministratore ingauno.

“Investire nello sport e nelle strutture sportive è una delle priorità della nostra amministrazione, – ha aggiunto to il sindaco Giorgio Cangiano. – Lo stiamo dimostrando con i numerosi interventi che abbiamo realizzato e stiamo realizzando come il rifacimento in sintetico di ultima generazione dello stadio Riva, la realizzazione di un campetto adiacente sempre in sintetico, la realizzazione di una palestra all’aria aperta in piazza Europa costruita in collaborazione con lo Yepp, il Bike Park eseguito insieme al Rotary e il nuovo Tennis Club che è in corso di completamento”.

“Consentire ai ragazzi di svolgere attività sportiva in strutture adeguate è il modo migliore per consentire uno sviluppo fisico e mentale sano. Niente come lo sport consente infatti di comprendere l’importanza dell’impegno, della fatica e del rispetto delle regole e degli altri”, ha concluso il primo cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.