IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, giro di vite della Guardia di Finanza: sequestrati 600 capi d’abbigliamento contraffatti

L’attività è stata svolta sulle principali spiagge del ponente ligure

Albenga. Continuano gli interventi della Guardia di Finanza di Albenga volti a contrastare i fenomeni della contraffazione e dell’abusivismo commerciale sul territorio, soprattutto in concomitanza con la stagione estiva.

Le attività svolte dai finanzieri del nucleo mobile di Albenga in questo ultimo periodo hanno interessato il litorale di Borghetto Santo Spirito, Andora, Ceriale ed Albenga ed hanno riguardato soprattutto i venditori ambulanti che praticano il commercio abusivo di capi di abbigliamento ed accessori nelle note località rivierasche.

Per ora sono stati sequestrati circa 600 articoli recanti i marchi contraffatti delle più disparate e prestigiose griffe (Gucci – Nike – Saucony – Moncler – Lacoste – Fred Perry – Armani – Stone Island – Ralph Lauren – Burberry e molte altre) e circa 200 articoli per abusivismo commerciale. Sono stati denunciati, inoltre, 8 soggetti all’autorità giudiziaria.

I controlli, mirati alla lotta alla contraffazione e all’abusivismo commerciale, proseguiranno nei prossimi giorni nelle varie località balneari del ponente ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.