IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, approvato il progetto definitivo per la messa in sicurezza dell’argine del torrente Arroscia a Lusignano

L’opera avrà un costo di 230mila e sarà interamente finanziata dalla Regione Liguria

Albenga. In caso di forte maltempo è sempre stata storicamente la zona maggiormente monitorata poiché quella a maggior rischio inondazione. Ma il Comune ha deciso di dire basta e di intervenire una volta per tutte per risolvere in via definitiva il problema.

Si tratta dell’argine del torrente Arroscia situato nella zona di Lusignano, di cui una porzione è franata in seguito agli ultimi eventi alluvionali che si sono abbattuti sulla Riviera.

“È un punto particolarmente delicato, – ha spiegato il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano. – Con l’argine in queste condizioni, in caso di maltempo, la zona di Lusignano e San Fedele rischia di essere inondata e il torrente non avrebbe poi ‘ostacoli’ fino a Vadino. È necessario intervenire ed è quello che faremo”.

La giunta, infatti, ha approvato il progetto definitivo di messa in sicurezza redatto dagli uffici comunali, che ha già ottenuto il benestare e le autorizzazioni da parte di tutti gli organi competenti. La zona risulta di competenza regionale e, per questo motivo, la Regione Liguria ha erogato al Comune l’intero finanziamento per coprire i lavori, quantificato in circa 230mila euro.

“A breve partirà la gara di appalto che si dovrà svolgere il più velocemente possibile. Il nostro obiettivo, infatti, è far sì che i lavori possano partire nell’ultima decade di settembre”, ha concluso il primo cittadino albenganese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.