IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Agevolazioni fiscali per il Bonus Sport: “Occasione per la comunità cairese e le società sportive”

"C'è la possibilità di migliorare ancora la nostra impiantistica sportiva a massimi livelli"

Cairo Montenotte. Le agevolazioni fiscali derivanti dal Bonus Sport rappresentano una occasione importante per comunità cairese e le società sportive. Lo affermano congiuntamente l’assessore ai lavori pubblici Fabrizio Ghione e l’assessore Caterina Garra.

Si tratta di un semplice meccanismo che riconosce alle imprese un credito d’imposta pari al 50 per cento delle erogazioni liberali in denaro fino a 40.000,00 euro, effettuate nel corso dell’anno 2018 per interventi di restauro o ristrutturazione di impianti sportivi.

La procedura da seguire è semplice – si tratta in prima battuta di inoltrare via pec una richiesta all’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, attivata tramite finestra temporale aperta per trenta giorni dal 20 agosto prossimo. Per una completa e più approfondita informazione uniamo alla presente il testo Dpcm 23 aprile 2018, applicativo della legge di bilancio 2018.

“E’ indubbio che Cairo possieda un’impiantistica sportiva di tutto rispetto che vanta strutture omologate di eccellenza, sviluppatesi nel tempo su tutto il territorio comunale, frazioni e quartieri inclusi, grazie a una programmazione sportiva seria e motivata e un pool di società e associazioni attive in ogni disciplina” sottolineano i due assessori cairesi.

“Team sportivi affermati a livello nazionale ed internazionale, capaci di accogliere massicciamente anche le attese dilettantistiche, amatoriali, di soddisfazione del tempo libero, ancorché di promuovere attività solidali in favore della terza età o delle disabilità, cooperano costantemente con l’amministrazione comunale in supporto delle sue politiche sociali e giovanili”.

“Un tesoretto, una risorsa, quindi, che riteniamo meritevole di costante attenzione da parte dell’intera comunità, proprio per i benefici che lo Sport restituisce poi alla stessa comunità”.

“Con queste considerazioni valutiamo che Voi possiate essere interessati a valutare questa opportunità per favorire lo sviluppo e il miglioramento dell’impiantistica sportiva sul territorio, anche in termini strutturali” concludono i due assessori Ghione e Garra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.