IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

20k Ultratrail, i primi arrivi a Finalborgo fotogallery

I protagonisti della durissima gara sono giunti al traguardo

Finale Ligure. Alex Castellino con circa quattro giorni di percorrenza, Roberto Cavallera con quattro giorni e un’ora, Enrico Ferrero con quattro giorni, 12 ore e 30 minuti. Questi sono i tempi dei primi tre “stradisti” che hanno varcato il traguardo del 20k Ultratrail, immerso nella splendida cornice della piazza di Porta Testa a Finalborgo.

Per quanto riguarda la mountain bike, invece, i primi tre classificati sono Francesco Ioverno con tre giorni e 18 ore, Valentina Rocca (prima assoluta tra le donne) con tre giorni, 19 ore e 55 minuti e Boris Piola con quattro giorni e 2 ore.

Gli arrivi sono stati scaglionati nel tardo pomeriggio e nella serata di martedì 7 agosto.

Commenta Andrea Collino, l’ideatore e promotore del 20k Ultratrail: “Abbiamo ricevuto un’accoglienza straordinaria dal Comune di Finale Ligure, dalla Polisportiva del Finale e da RxM Infinity Outdoor, che hanno collaborato strettamente con noi alla buona riuscita di questa fase conclusiva della gara, ma anche da tutta la popolazione del Borgo e dai commercianti. Sarà certamente un’esperienza da ripetere”.

Valentina Rocca, prima donna a tagliare il traguardo, aggiunge: “Ho sfidato me stessa e i miei limiti, è stata una emozione fantastica. E qui a Finalborgo, dove nasce Wheels for Ladies, bisogna dire grazie a Enza Marino, che ha fatto tanto per gli sport vissuti al femminile. Meno male che esistono persone come lei”.

Dal punto di vista dell’organizzazione finalese, Stefano Schiappapietra (Polisportiva del Finale) commenta: “Questo è il primo grande passaggio della nostra realtà sportiva dal mondo indoor, al quale ci siamo sempre dedicati, agli sport outdoor. È stata una grande emozione per noi vedere i primi atleti che tagliavano il traguardo, aspettarli nel pomeriggio, poi alla sera, e vederne arrivare altri ancora il mattino dopo. È stato un momento che ha coinvolto tutto il Borgo in un clima di festa, gioia, amicizia e goliardia”.

Conclude Enza Marino, ideatrice di Wheels for Ladies e team manager di RxM Infinity Outdoor, sezione per gli sport all’aria aperta della Polisportiva: “Vedere Valentina, donna fiera e determinata, che ha tagliato il traguardo dopo aver dormito circa tre ore soltanto in quattro giorni, è stata un’emozione fortissima. Lei è veramente un grande esempio di spirito sportivo e di tenacia ed averla con noi deve essere motivo di orgoglio per il 20k Ultratrail e per Wheels for Ladies”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.